Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Aeroporto d’Abruzzo, si torna a volare da Pescara a Milano Linate. Nuove opportunità per i molisani

Buone notizie per i molisani diretti a Milano e al nord Italia: dal prossimo giovedì 28 ottobre ripartiranno i voli della compagnia aerea Alitalia diretti da Pescara nell’Aeroporto d’Abruzzo a Milano Linate. 

Dopo lo stop di tre mesi, iniziato il 27 luglio scorso e che terminerà il prossimo 25 ottobre, i voli per il capoluogo meneghino torneranno a collegare il centro Italia con il nord quattro volte al giorno. L’interruzione era dovuta ai lavori di adeguamento e di miglioramento che hanno interessato lo scalo di Linate e che ha provocato lo spostamento di tutti i voli all’aeroporto di Malpensa. Dal 28 ottobre si tornerà a raggiungere Linate da Pescara.

Si tratta di una notizia non di poco conto per tutti quelli interessati ai collegamenti rapidi per lo scalo lombardo, non solo studenti universitari, ma anche i loro genitori che potrebbero così coprire la lunga distanza in breve tempo, oltre ai tanti professionisti e lavoratori, senza dimenticare tutti gli altri viaggiatori che per piacere o per svago vogliono raggiungere Milano, per rimanere in città, per arrivare poi facilmente in tanti altri centri del Nord Italia o ancora per partire verso tante altre mete nazionali e internazionali.

La notizia, riportata da Il Centro, riporta anche le parole e la soddisfazione del presidente della Saga, Enrico Paolini: “Abbiamo mantenuto la promessa Aeroporto d’Abruzzo, dopo tre mesi torna il volo per Milano Linate ripristinando un collegamento di fondamentale importanza per tanti abruzzesi e non solo. La crescita del nostro scalo e gli ottimi risultati raggiunti, infatti, hanno convinto la compagnia di bandiera Alitalia a mantenere la tratta Pescara – Linate, valorizzando le potenzialità del nostro aeroporto. Un grande successo per l’Abruzzo e la Saga”, ha spiegato.

I biglietti sono già acquistabili e nel frattempo all’Aeroporto d’Abruzzo, punto strategico per i voli del centro Italia adriatico anche per i molisani, si pensa anche a consolidare il volo per Torino.