Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Vince il segno ‘x’: domenica di pareggi per le squadre molisane

Terza giornata nel campionato di serie D, finiscono con lo stesso risultato (1-1) le partite in cui sono impegnate Campobasso, Agnone e Vastogirardi

Più informazioni su

Tre segni ‘x’ per le formazioni molisane impegnate nel girone F del campionato di serie D. Finisce con lo stesso risultato (1-1) le gare in cui sono impegnate il Campobasso calcio, l’Agnone e il Vastogirardi in questa terza giornata del girone di andata.

I rossoblù riescono ad acciuffare per i ‘capelli’ la partita disputata allo stadio Della Vittoria di Tolentino, comune della provincia di Macerata. Un match sfortunato per i ragazzi di mister Cudini pressano e si riversano più volte nell’area avversaria sfiorando la rete del vantaggio nel giro di due minuti con Brenci: al 19′ il suo diagonale esce fuori per un soffio, sessanta secondi dopo il tiro del centrocampista rossoblù si stampa sul palo. Al 33′ gli ospiti non riescono a concretizzare un contropiede. Ma due minuti più tardi la doccia fredda per i Lupi: Di Domenicantonio prende palla dai 30 metri ed esplode un gran sinistro che si insacca in rete. E’ il vantaggio del Tolentino.

Nella ripresa la reazione del Campobasso che sbaglia un rigore con Alessandro (52′) che manda la palla sulla traversa. I Lupi confezionano altre due occasioni, ma riescono ad acciuffare il pari solo al 67′ con Bontà che insacca di testa.

Nei minuti finali succede di tutto: ‘falsi svenimenti’, perdite di tempo e palle gol mancate soprattutto dai locali. Il Campobasso, che resta pure in 10 per l’espulsione di Fabriani al 70′, perde lo smalto e non riesce a concretizzare la rimonta.

Termina in parità pure la gara al Civitelle di Agnone tra i granata e il San Marino Cattolica che consente alla formazione di Marinelli di conquistare il primo punto in classifica. Invece il Vastogirardi pareggia fuori casa (1-1) ad Avezzano.

(foto SS Campobasso)

Più informazioni su