Vertice su Gam, Occhionero: “Emersa l’urgenza di una soluzione condivisa”

Anche la parlamentare di Leu ha partecipato all’incontro sul destino della struttura bojanese ed ha annunciato l’impegno di tutte le parti per individuare tutte le possibili vie d'uscita dall'emergenza lavorativa

“Soluzione condivisa per il futuro dell’azienda avicola e per il destino dei lavoratori”. Questo è quanto si augura la deputata Leu Giuseppina Occhionero, che ha partecipato oggi al tavolo che si è svolto al Ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza Gam.

“Ci sono due livelli di discussione con il quale affrontare il tema – ha detto l’onorevole – quello che riguarda il futuro dei lavoratori e quello che attiene allo sviluppo del settore avicolo nel Molise centrale”.

In entrambi i casi secondo la Occhionero le parti sembrano convergere in un’unica direzione. “Si sta lavorando – puntualizza infatti la parlamentare – per ottenere la proroga della cassa integrazione ed è stata indicata la strada per arrivare ad una soluzione. Il gruppo privato ha manifestato interesse per il progetto sull’allevamento e dal canto suo il presidente Toma ha aperto alla possibilità di progetti di autoimprenditorialità con l’assorbimento del personale. Aspetti che ora vanno approfondite e migliorati nel minore tempo possibile ma che comunque indicano una possibile via”.