Trasporti intermodali: Termoli ‘cerniera’ di collegamento tra l’Italia e l’Europa Adriatica foto

Termoli, cittadina del Molise, ha da sempre il vantaggio di essere in un punto focale dei collegamenti dell’italico stivale, precisamente all’esatta metà, con affaccio sul Mare Adriatico, con incrocio sugli altri stati europei che da quel mare traggono vantaggi. Trasporti, turismo, commercio, sono tutti settori da cui la cittadina può trarre frutti.

Proprio i trasporti intermodali sono stati al centro di un convegno europeo che ieri, sabato 28 settembre, ha trasformato Venezia in un grande agglomerato di realtà nazionali, leader del settore, che si sono confrontate fra loro, studiando nuovi metodi per il trasferimento di mezzi, merci e persone in Italia e dalla nostra nazione verso le altre.

Tra i partecipanti al grande evento c’era anche Domenico Guidotti, Ceo della Guidotti Ships e GsTravel che, da alcuni anni, ha investito nuovamente sui collegamenti tra Termoli e la Croazia:  “Sono stato onorato dell’invito e come relatore ho parlato della nostra esperienza in merito, dei nuovi progetti e delle grandi potenzialità che ha Termoli in questo settore”. È questo il commento dell’imprenditore termolese al margine del workshop in cui lo stesso Guidotti ha presentato le sue idee innovative ed i progetti per il futuro.

Durante l’incontro si è parlato di trasporti e di come la tecnologia possa venire incontro alle esigenze, sempre maggiori, in questo campo. A tal proposito è stato presentato un software innovativo in grado di facilitare e trovare le migliori soluzioni: “Qualsiasi cosa bisogna trasportare il qualsiasi parte del mondo questo programma troverà il miglior modo per farlo – ha commentato ancora Guidotti – Che sia un tir, un pullman o una nave viene fuori il risultato migliore per garantire il trasporto nel miglior modo”.

Termoli, in questo, ha un ruolo di primaria importanza dal momento che rappresenta una ‘cerniera’ eccezionale di collegamento per l’Italia e l’Europa Adriatica. E le aziende di Guidotti, da sempre impiegate nel trasporto merci e persone, ricoprono una veste di spicco: “Siamo stati invitati come Guidotti Ships e GsTravel e i collegamenti con la Croazia. Un successo per noi essere presenti ad un appuntamento così importante, al fianco di Jadroljnja che invece è il collegamento statale della Croazia”, ha concluso il Ceo che non ha lesinato ringraziamenti nei confronti dello staff termolese, sottolineando l’importanza che il mare ricopre per le sorti turistiche dell’intero territorio.