Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

‘Tourist for manager’: 15 studenti dell’Omnicomprensivo volano a Torquay per un mese

Un mese: questo il tempo che i 15 studenti della scuola secondaria superiore di Casacalenda, Ipia, ITE e Scienze Umane trascorreranno a Torquay, nelle regione del Devonshire, nel Regno Unito. I ragazzi, partiti lo scorso 4 settembre, riceveranno una formazione eccezionale grazie al progetto PON (Programma Operativo Nazionale promosso dal Miur) dal titolo ‘Tourist for manager’.

L’Omnicomprensivo ha aderito al progetto, su scala nazionale, grazie all’approvazione ed alla spinta del preside Antonio Vesce che ha coinvolto anche la neo dirigente Filomena Giordano. La coordinazione italiana del viaggio è stata affidata ai docenti Lucia Sabetta (lingua inglese) e Antonio De Cristofaro (spagnolo), che tracceranno le linee comuni sui contenuti da condividere con la TIS per il futuro.

Il corso all’estero rientra nel piano deciso dall’istituto e che va di pari passo con quanto emerso nei collegi dei docenti, e sottolineato proprio dalla professoressa Giordano, circa l’importanza delle lingue straniere. E quale modo migliore di imparare l’inglese se non quello di recarsi proprio nel Regno Unito?

I giovani studieranno presso la scuola TIS (Torquay International School) diretta da Mr. Kevin Mc Nelly che offre una vasta gamma di corsi già a partire dagli 11 anni e saranno seguiti dalle responsabili dell’organizzazione logistica del Devonshire, Mrs Sandra Mc Cord e Mrs. Laurie Chapman, incaricate di seguire i giovani studenti molisani affinché riescano a tratte il meglio dalla formazione. La didattica è affidata alla direttrice Mrs. Vicki ed al professor Spencer Russ.

Il binomio vincente si basa sulla lingua inglese e sullo sviluppo del comparto turistico: il Devonshire, infatti, offre numerose possibilità in questo settore, grazie all’eterogeneità delle iniziative culturali ed alla valorizzazione del territorio. E, infatti, l’Omnicomprensivo punta, già da diversi anni, all’esperienza formativa all’estero, permettendo ai suoi studenti di vivere una dimensione internazionale, acculturarsi, studiare il mercato straniero e sfruttare la conoscenza appresa nel proprio paese d’origine.

studenti di casacalenda nel regno unito