Servizio civile nazionale, 142 progetti in Molise. Domande entro il 10 ottobre

È stato appena pubblicato il bando del servizio civile che offre 39.649 posti ai giovani tra i 18 e i 28 anni, i quali potranno ricoprire l’incarico di operatori volontari. I progetti presentati e a cui si potrà aderire entro il 10 ottobre 2019 sono 3.797 e si svolgeranno su tutto il territorio nazionale ed estero.

Anche in Molise sono svariate le opportunità: in particolare sono 110 i progetti da attivare nell’intera provincia di Campobasso e 42 in quella di Isernia.

È bene scegliere un progetto attinente alle proprie vocazioni, per far ciò è consigliabile valutare con accortezza il progetto da scegliere perché tra tutti si potrà far domanda solo per uno. Qui il link per scegliere il proprio progetto, selezionando la regione di interesse, la provincia ed eventualmente il settore. I settori sono quelli dell’assistenza, della protezione civile, del patrimonio artistico e quello dell’educazione e promozione culturale. Le domande (entro il termine delle ore 14 del 10 ottobre) si potranno presentare esclusivamente tramite la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone al seguente indirizzo.

I progetti si svolgeranno tra il 2019 e il 2020. Potranno durare tra gli 8 e i 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi.

Un po’ di numeri. I progetti messi a disposizione dagli enti iscritti all’Albo del servizio civile universale o all’Albo nazionale sono 1.454 e 20.223 i posti vacanti; mente i progetti esposti dagli enti iscritti agli Albi delle regioni e delle provincie sono 2.046, i rispettivi posti sono 16.276. 130 progetti si realizzeranno invece all’estero con 951 posti a disposizione. I progetti che si terranno in un altro paese dell’Unione europea sono 167 e vengono definiti progetti “con misure aggiuntive”.

Per aderire a questa iniziativa si potrà inoltrare una domanda online all’indirizzo domandaonline.serviziocivile.it, solo di recente per reperire ulteriori informazioni in un linguaggio più comprensibile e chiaro ai giovani sarà possibile collegarsi al sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it .