Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Scontro fra due auto alla zona industriale, 21enne salva per miracolo

Una Opel e una Mercedes sono entrate in collisione. La macchina più piccola ha capottato finendo la corsa in un canneto che costeggia la strada. Sul posto 118, vigili del fuoco e polizia stradale.

È stato un impatto violentissimo Ma per fortuna senza gravi conseguenze quello che si è verificato poco prima delle 16 tra Campobasso e Ripalimosani, nei pressi del ristorante “La Tavernetta”, sulla statale 647, nel tratto di strada che collega il capoluogo molisano al viadotto Ingotte.

incidente ingotte

Due auto, una Opel Karl e una Mercedes Cla 2000, sono inspiegabilmente entrate in collisione. La prima ha cappottato posandosi su un lato nel canneto che costeggia la carreggiata.

Gli automobilisti di passaggio che hanno assistito allo scontro e i dipendenti di un’azienda che si trova nella zona hanno subito allertato i soccorsi e sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 con i sanitari che hanno immediato soccorso una ragazza ferita, un equipaggio dei vigili del fuoco e una pattuglia della polizia.

Davanti agli occhi dei soccorritori è apparsa una scena drammatica: una delle due auto era ribaltata, l’altra gravemente danneggiata. Qualcuno si è accertato delle condizioni delle persone che guidava la Opel Karl, una giovane donna di 21 anni, l’unica persona ferita nell’impatto. La ragazza è stata prontamente trasportata dai sanitari all’ospedale Cardarelli dove le è stato diagnosticato un trauma da strada.

incidente ingotte

Gli agenti della polizia stradale hanno provveduto ad eseguire i rilievi per la relativa ricostruzione della dinamica e l’accertamento di eventuali responsabilità. Dalle prime ricostruzioni, pare che la Opel abbia invaso la corsia di sorpasso (forse a causa di un malore della conducente) e abbia dunque impattato contro la Mercedes.

Sul luogo dell’incidente sono arrivate altre due pattuglie che hanno disciplinato la circolazione di auto e mezzi pesanti diretti o in uscita da Campobasso.