Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Quando Salvini disse a Termoli: “I parlamentari alzino il culo”. Propaganda Live racconta la crisi di governo più pazza del mondo

Dopo il Papeete fu la Cala Sveva. Stasera su La7 il reportage fatto da Diego Bianchi e Pierfrancesco Citriniti, con le immagini girate a Termoli in occasione della visita di Matteo Salvini proprio nei giorni clou della crisi di Governo

L’altra sera, intervistato a Otto e Mezzo su La7 da Lilli Gruber che gli chiedeva se avesse seguito con la sua telecamera Matteo Salvini al Papeete di Milano Marittima durante questo infuocato agosto della politica italiana, Diego Bianchi, in arte Zoro, ha risposto: “Al Papeete no, ma a Termoli sì”.

E allora questa sera (13 settembre) tutti sintonizzati alle 21.15 su La7 per vedere la prima puntata della nuova stagione di Propaganda Live, il programma di satira politica più seguito della tv italiana. Con un motivo di interesse in più: perché il racconto di Diego Bianchi, accompagnato dall’immancabile presenza del nostro Pierfrancesco Citriniti, producer della trasmissione, sarà tutto incentrato sulla crisi di governo più pazza del mondo e vedrà come sfondo principale le riprese fatte da Zoro e Pierfrancesco proprio il 9 agosto quando l’ormai ex Ministro degli interni fu protagonista di un’infuocata conferenza stampa alla Cala Sveva Beach Club di Termoli.

matteo-salvini-a-termoli-156311

Erano i giorni dell’acme politico del leader leghista, quelli in cui invitava i parlamentari della Repubblica ad “alzare il culo” e tornare a Roma per consentire che si aprisse velocemente la crisi di governo, convinto di portare così il Paese subito alle elezioni anticipate per affidargli “i pieni poteri.”
Oggi, dopo la nascita del governo giallorosso con l’alleanza fra M5S e PD, sappiamo che la storia è andata davvero in modo differente da quanto desiderato dal capo della Lega e che il “culo” dalla sedia di Ministro, lo ha dovuto alzare lui. Sarà dunque divertente questa sera scoprire le contraddizioni di questa sgangherata strategia politica sottolineate dall’ironia del video girato da Pierfrancesco Citriniti e dal commento di Diego Bianchi grazie al loro reportage della crisi con le immagini girate a Termoli.

contestatori-156333

Appuntamento immancabile ogni venerdì sera alle 21.15 a partire da questa sera con tutto il gruppo di Propaganda Live: con le vignette di Makkox, le interviste di Missouri 4 e Leonardo Parata e la musica della Propaganda Orkestra. E inoltre con gli “spiegoni” del direttore de L’Espresso Marco Damilano e gli interventi della giornalista de La Stampa Francesca Schianchi, dei giornalisti del Tg La7, Paolo Celata e Alessandra Sardoni, e della giornalista tedesca Constanze Reuscher.