Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Maria e Sergio: antifascisti e innamorati. La loro storia nel saggio di Marzillo

Come può la storia d’amore di due giovani, lei molisana: Maria Ciarravano nata a Salcito nel 1924 e lui pugliese: Sergio Di Modugno nato a Cerignola nel 1922, collocata in pieno regime fascista arrivare ad intersecarsi nella storia del nostro Paese e ramificarsi in tutta Europa rappresentando un esempio di come molti italiani hanno vissuto e patito la morsa dei totalitarismi?

Cosa c’entrano Mussolini, Togliatti, Stalin e Giuseppe Di Vittorio con la storia solo apparentemente molto comune di questi due giovani? Come è finito il sogno dell’emigrazione italiana a Mosca durante il fascismo? Gli anarchici, che sappiamo di loro? Con quali sistemi si sono opposti al fascismo e, soprattutto che fine
hanno fatto?

A queste domande, ed altre ancora risponde il saggio di Massimiliano Marzillo: ANTIFASCISTI. Maria Ciarravano Sergio Di Modugno e altre storie – Cosmo Iannone Editore – che sarà presentato a cura dell’IRESMO e della Fondazione Molise Cultura domenica 8 settembre presso la Sala “A. Giovannitti” del Palazzo ex Gil alle ore 17,30. La lettura delle lettere dei protagonisti recuperate presso diversi archivi statali è affidata alle voci di Barbara Petti e Michele Di Cillo.