Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Lavoratori dell’Aquila srl senza stipendi, domani lo sciopero e il presidio in consiglio

UilTucs e Fisascat hanno proclamato lo stato di agitazione a causa della mancata retribuzione delle spettanze ai dipendenti dell'istituto di vigilanza

La UilTucs annuncia che domani, martedì 17 febbraio, dalle ore 9.30 a seguire, davanti alla sede del consiglio regionale ci sarà un presidio dei lavoratori e dei rappresentanti sindacali UilTucs e Fisascat Molise.

Il motivo è lo sciopero dei lavori dell’istituto di Vigilanza Aquila Srl che lottano da tempo ormai con i ritardi delle retribuzioni se non l’assenza totale delle stesse.

Una situazione divenuta insostenibile a maggior ragione se si considera che molti di loro sono monoreddito e dunque hanno diritto, necessità e urgenza di avere la certezza legittima di poter contare su stipendi che spettano loro perché cittadini che lavorano regolarmente tutti i giorni senza pretendere nulla ma continuando a fare il loro dovere pur se non retribuito.

Una situazione anomala e anormale. Intollerabile e insostenibile rispetto alla quale le istituzioni locali sono chiamate ad interrogarsi e soprattutto ad intervenire.