Guasto e fuga di gas sulla linea Adriatica, a Termoli ritardi anche di due ore

Più informazioni su

Intorno alle 12 di oggi, mercoledì 25 settembre, nelle stazioni ferroviarie della costa adriatica si sono registrati disagi e ritardi dei treni fino a due ore per un guasto alla rete elettrica a cui si è aggiunta, dopo qualche ora, anche una fuga di gas nella zona tra Senigallia e Montemarciano, a nord di Ancona, che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco.

Secondo le prime informazioni rilasciate dagli addetti al servizio di Trenitalia, pare che nella tarda mattinata di oggi un guasto alla linea elettrica abbia interrotto bruscamente il percorso dei treni costretti a fermarsi e a rimanere fermi nelle stazioni. Disagi per i numerosi passeggeri in attesa dei convogli diretti verso nord e verso sud che hanno perso coincidenze e sono in attesa da quasi tre ore.

Anche a Termoli i treni di lunga percorrenza provenienti dal nord, come quello da Milano ha accumulato un grande ritardo, oltre due ore, mentre quelli regionali non hanno subito particolari problemi.

Da pochi minuti alcuni treni sono partiti ma ci vorrà tempo per il ritorno alla normalità.

Più informazioni su