Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Festa della Madonna di Montecastello. Disponibili anche spazi ricettivi foto

Più informazioni su

Un appuntamento che si rinnova nel tempo e unisce anche le generazioni. Fede, tradizioni e una religiosità popolare come parte dell’identità di un paese e dell’intero territorio. In occasione della prima domenica di settembre in tanti hanno condiviso la festa in onore della Madonna di Montecastello raggiungendo la collina che si trova a poca distanza da Ripabottoni tra la ferrovia Termoli-Campobasso e la strada Statale 87. Un evento immancabile per visitare la cappella, recitare una preghiera davanti alla statua della Vergine e partecipare alla processione per poi intrattenersi nei momenti di svago e divertimento.

Qui, nel 1938, è stata costruita una cappella in onore della Vergine del Rosario a seguito di un sogno della pia devota, Incoronata Stelluto, di Petrella Tifernina e il ritrovamento di una effige della Madonna. Una storia che viene approfondita in un libretto a cura del parroco, Gabriele Tamilia, tra ricordi, testimonianze, contributi e una riflessone che consente di riscoprire il senso della fede cristiana. Dal benefattore, Felice Cristofaro a tanti episodi, vicende ed esperienze legati a questo luogo antico che conserva un patrimonio di storia locale e vita quotidiana e si apre ad ulteriori ricerche e studi. Il parroco ha celebrato la messa ed è seguita la processione nell’area antistante con la statua della Madonna. Il pellegrinaggio a Montecastello viene organizzato la quarta domenica di maggio, la prima di settembre e, da qualche anno, il 13 agosto, per consentire a tanti emigranti e turisti di partecipare. Un’occasione per rinnovare la devozione e visitare la grotta, di tipo carsico, in cui è stato trovato il quadretto della Madonna del Rosario. È stata restaurata e valorizzata con la realizzazione di un grande presepe naturale, illuminato e aperto a tutti. Non mancano alcuni spazi ricettivi. Si tratta di due appartamenti dotati di ogni servizio che possono essere utilizzati per varie necessità e l’accoglienza di pellegrini. Per ogni informazione è possibile contattare il parroco al numero: 3356393793.

Il Comitato di Monte Castello di Ripabottoni continua con entusiasmo e sensibilità il suo impegno per migliorare anche l’accoglienza in un luogo di pace, preghiera e spiritualità.

Foto: Lucio Paduano

Più informazioni su