Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Dramma in contrada Tappino: marito e moglie fuori strada con l’auto, lui muore a 44 anni

Giovanni Iannacone stava raggiungendo l'ospedale Cardarelli, poi il malore mentre guidava la Fiat Multipla e il tragico decesso. Inutili i soccorsi dell'ambulanza del 118, sul luogo dell'incidente anche i vigili del fuoco e la Polizia. Sotto shock la famiglia dell'uomo, padre di quattro figli.

Aveva deciso di andare in ospedale nel cuore della notte perchè non si sentiva bene. E così, in compagnia della moglie, stava raggiungendo l’ospedale Cardarelli di Campobasso dove non è mai più riuscito ad arrivare. Intorno alle 4 l’incidente che ha stroncato la vita di Giovanni Iannacone, finito fuori strada in contrada Tappino a bordo della sua vettura, una Fiat Multipla.

L’uomo è morto a 44 anni. E sono stati inutili  i soccorsi dell’ambulanza inviata dal 118 sul luogo: il cuore di Gianni (come lo chiamavano gli amici), padre di quattro figli e residente nel capoluogo con la famiglia, aveva smesso di battere.

Stando ai primi accertamenti svolti dal personale sanitario, l’uomo aveva avuto un malore, lo stesso che probabilmente aveva percepito già a casa e che lo aveva indotto ad andare al Cardarelli. Un malore poi peggiorato durante il tragitto. 

L’uomo ha perso il controllo dell’automobile che poi lo ha travolto finendo la sua corsa su un fianco.

incidente

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza delle vetture e la Polizia  che ha effettuato i rilievi per accertare le responsabilità dell’accaduto.

Sul corpo di Gianni non sarà svolta l’autopsia e la salma è stata restituita alla famiglia, sotto shock dopo la notizia della morte di Gianni, un giovane papà che lascia la moglie e quattro figli.