Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Da Casacalenda a Roma, MoliseCinema porta i suoi film vincitori all’Arena Garbatella

MoliseCinema sarà a Roma all'Arena Garbatella dal 3 all'8 settembre per la proiezione dei corti e dei lungometraggi che sono stati premiati nel corso dell'edizione 2019.

MoliseCinema arriva a Roma con i film premiati dell’edizione 2019, a conferma del valore del festival molisano.

Dal 3 all’8 settembre, all’Arena Garbatella (Parco Maurizio Arena, in piazza Benedetto Brin), verrà infatti presentata una selezione dei cortometraggi e lungometraggi della 17° edizione del Festival, che si è svolta a Casacalenda dal 6 all’11 agosto scorsi. Parteciperanno registi e protagonisti dei film e dei corti.

Così sul sito della manifestazione tardo-estiva romana: “Approfittiamo dell’accorciarsi delle giornate nei primi giorni di settembre per arricchire la programmazione dell’Arena Garbatella con alcune proiezioni integrative organizzate in collaborazione con Molise Cinema, che gentilmente ci ha dato la possibilità di proiettare una selezione dei corti più rappresentativi  del loro Festival”.

Nell’arena romana sono proiettati i film più rappresentativi degli anni 2018 e 2019, con particolare attenzione alla commedia italiana, alle opere segnalate al Davide di Donatello e vincitrici di autorevoli premi cinematografici internazionali, ai giovani registi emergenti. E MoliseCinema, con la sua selezione e i suoi vincitori, avrà un posto di rilievo nella rassegna.

film skin

Ogni sera dunque, prima dei film dell’Arena, il pubblico potrà vedere uno dei cortometraggi premiati al Festival. Le proiezioni inizieranno alle 20.45. Si andrà dall’americano Skin (foto sopra) di Guy Nattiv, corto vincitore dell’Oscar 2019 e premio del pubblico a MoliseCinema, al franco-albanese The Van, di Erenik Beqiri, premiato dalla giuria internazionale come miglior corto dell’ultima edizione.

film in her shoes

Ampio spazio verrà dato anche per i corti italiani: il vincitore del concorso nazionale In her shoes (foto sopra) di Maria Iovine; la menzione speciale delle giuria Una cosa mia, di Giovanni Dota; il premio del pubblico Frontiera, di Alessandro Di Gregorio, vincitore del David di Donatello 2019. Inoltre sarà proiettato il corto Lella, di Michele Capuano, ispirato alla celebre canzone degli anni ‘70.

film bangla

Per i lungometraggi il programma prevede la proiezione di Croce e delizia, di Simone Godano (4 settembre), Bangla (foto sopra) di Phaim Bhuiyat (sabato 7 settembre) e Lucania (foto sotto) di Gigi Roccati, (domenica 8 settembre), che si sono classificati rispettivamente al terzo, secondo e primo posto nella classifica del premio del pubblico del Festival. Inoltre in programma ci sono: Il traditore, di Marco Bellocchio; Moschettieri del re, di Giovanni Veronesi; Domani è un altro giorno, di Simone Spada.

film lucania

L’Arena Garbatella è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

Per MoliseCinema, il festival di Casacalenda giunto alla sua 17esima edizione, è un’ulteriore attestazione di qualità e di riconoscimento nel circuito cinematografico italiano.

Di seguito il programma completo.