Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Concerti in teatri e castelli: riparte la stagione del Conservatorio Perosi

Lo Stabat Mater di Alessandro Scarlatti aprirà la stagione sabato prossimo alle ore 19 presso la Chiesa della Madonna della Libera di Campobasso.

Parte con il concerto del prossimo 14 settembre, la stagione autunnale dei concerti del Conservatorio.

Lo Stabat Mater di Alessandro Scarlatti aprirà la stagione sabato prossimo alle ore 19 presso la Chiesa della Madonna della Libera di Campobasso.

In scena gli studenti delle classi di Canto della professoressa Marchi e del professor Patalini, l’Ensemble PRESTO del Conservatorio con all’organo il Maestro Antonio Colasurdo, diretti dal Maestro Roberto Bongiovanni per l’opera in 18 Arie del compositore palermitano.

I concerti si terranno fino a tutto il mese di ottobre tra l’Auditorium del Conservatorio, il Castello di Gambatesa ed il Teatro Savoia.

In totale sono diciannove gli eventi organizzati tra settembre e ottobre.

Il secondo concerto della stagione si svolgerà il 21 settembre, in occasione delle Giornate europee del patrimonio, quando al Castello di Gambatesa alle ore 19 si esibirà il duo di chitarre di Andrea Campopiano e Giulio Tavaniello.

A ottobre invece appuntamento con il Concerto degli studenti con Francesco Iapaolo al pianoforte (2 ottobre), il Premio nazionale delle Arti – sezione fisarmonica all’auditorium ex Gil (3 e 4 ottobre), il repertorio per pianoforte e orchestra (8 ottobre), il concerto di Ludovico Tramma e Andrea Botto al violino e alla chitarra (9 ottobre), mentre il 10 focus su Brahms e Leoncavallo; e poi Virginia di Rocco al pianoforte (11 ottobre).

Due giorni dopo il museo Sannitico ospiterà le ‘Famiglie al museo’ (ore 17), il 15 ottobre il concerto dei compositori molisani nel mondo. E ancora, il 16 l’esibizione di Federica Talia al flauto e Marco Grisanti al pianoforte, il 17 un altro concerto degli studenti: questa volta sul palco salirà Riccardo Manco alle percussioni.

Inoltre il 18 appuntamento al Teatro Savoia con l’orchestra del Perosi, il 22 sul palco Brunella de Socio al pianoforte; l’omaggio alla Lombardia con l’organo di Antonio Colasurdo (23 ottobre), il concerto degli studenti Noemi Fatica e Jessica Fatica il 24.

Il 25 ottobre è in programma il concerto di Flavio Sala alla chitarra, poi “Appuntamento con la Russia” per violoncello e pianoforte (il 29), il 30 si esibirà Aldo Ferrantini al flauto e Adriana Avventini all’arpa. Ultimo appuntamento il 31 ottobre con il Gala Gershwin.