Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Campionato nazionale di ciclismo, 200 iscritti alla gara

Più informazioni su

Ultimi preparativi per l’evento ciclistico di oggi pomeriggio sabato 21 settembre, vale a dire il Campionato nazionale di ciclismo su strada CSAIn, valido anche come seconda prova di campionato regionale.

La gara organizzata dall’Asd Trirace, con grande impegno del suo presidente Bruno Irace e dei suoi stretti collaboratori, ha convogliato su Termoli numerosi atleti provenienti da tutto il territorio nazionale.

Sono ben 200 gli iscritti alla manifestazione che si daranno battaglia su un circuito ad anello di 10 km da ripetersi più volte.  I partecipanti divisi in due, le batterie under 44 e over 45, avranno partenze distinte con inizio alle 15. La partenza sarà sul Lungomare nord davanti al lido Le Dune e il percorso proseguirà verso via del Mare, Via Firenze, Viale Pertini, Sinarca e Torretta Saracena.  Già da ieri numerosi atleti, locali e non, si sono cimentati sul percorso, studiando le  strategie e i punti cruciali per attuarle. Tutto fa presagire che la garà sarà avvincente e ricca di emozioni, un percorso con poco dislivello, ma che non esclude colpi di scena.

Tra le donne spicca il nome di Manuela de Iulis del team Cesaro Falasca che darà sicuramente spettacolo.  Numerosa la presenza delle società molisane, oltre 15, che cercheranno di coronare il sogno tricolore. A difendere i titoli di campioni nazionali 2018 ci saranno Giuseppe Gargano dell’Asd Montenero bike e Elio Raspa del Team Termoli.

Ai campioni nazionali che guadagneranno la maglia tricolore andrà anche un meraviglioso soggiorno per 2, gentilmente offerto dall’hotel Acquario di Campomarino, mentre i primi tre di categoria riceveranno ricchi premi in prodotti locali.

Alla manifestazione che si concluderà per le 18 con arrivo sul lungomare nord al lido Le Dune seguirà la premiazione al cospetto delle autorità locali e del responsabile nazionale CSAIn ciclismo Biagio Nicola Saccoccio che vestirà i campioni nazionali con le rispettive maglie.

Più informazioni su