Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Cade dal tetto di un hotel, termolese di 67 anni perde la vita

È precipitato da un altezza di 4 metri circa, ed è stato doppiamente sfortunato. Ha infatti battuto la testa, perdendo la vita sul colpo a causa di una gravissima emorragia.

La vittima dell’infortunio sul lavoro che si è verificato intorno alle 8 e 30 di oggi, 16 settembre, è un uomo di Termoli. Francesco Di Furia, di 67 anni.

Secondo le prime informazioni stava lavorando all’hotel Oasi (foto) dove si è verificata improvvisamente la tragedia. L’uomo, specializzato in infissi,  stava effettuando dei lavori di sostituzione di infissi sulla sommità della struttura, dove c’è una veranda.  Avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe precipitato di sotto, battendo violentemente la testa. Sul posto ambulanza e soccorsi, ma non è stato possibile salvargli la vita.

Le indagini sono affidate ai carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica.  Il magistrato di Foggia – competente per territorio – è stato avvertito. Si attendono disposizioni.

Intanto la salma è stata trasferita in obitorio. Rientrerà a Termoli per i funerali e la sepoltura.