Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Caccia fotografica nel borgo antico sulle tracce delle foto di Trombetta

Più informazioni su

Un gioco a squadre che ha coinvolto decine di partecipanti si è scatenato, nel pomeriggio domenicale campobassano, lungo le vie del centro storico. Tutti sulle tracce delle foto di Trombetta per scoprire quanto è cambiata Campobasso negli ultimi cento anni. A organizzare la Caccia Fotografica nel Borgo Antico: è stata l’Associazione “Progetto136”. La piacevole passeggiata alla ricerca dei luoghi raffigurati in alcune fotografie dell’archivio Trombetta, era inserita nel cartellone “Eventi in città. ContaminAzioni Culturali tra luoghi e generi”, ideato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso per i mesi di agosto e settembre.

Ogni squadra partecipante, composta da uno fino ad un massimo di cinque componenti, ha ricevuto presso il punto informativo dell’associazione in Piazza Pepe, una mappa cartacea del borgo di Campobasso sulla quale erano segnalati alcuni punti di interesse. I partecipanti si sono fiondati con piacere alla scoperta della Campobasso di ieri e di oggi, seguendo gli indizi dati dagli organizzatori. I concorrenti dovevono accedere alla pagina Facebook “Progetto136” e prendere visione dell’album fotografico “Caccia Fotografica – Campobasso ieri e oggi: dal bianco e nero al colore” all’interno del quale erano caricate 5 fotografie appartenenti all’Archivio Trombetta ©Collezione Paolo Matrella.

Le medesime fotografie erano anche affisse in formato cartaceo presso il punto informativo dell’Associazione. Scopo del gioco era riconoscere i luoghi raffigurati nelle 5 fotografie Trombetta, così come si presentano oggi, e associarne ognuno al rispettivo punto di interesse indicato sulla mappa cartacea. L’iniziativa non voleva essere una gara di velocità, ed infatti è stata vissuta da tutti i partecipanti come una piacevole passeggiata alla scoperta delle bellezze del borgo di Campobasso.

I partecipanti, guidati dalla mappa, dovevano giungere nei luoghi ritratti nelle fotografie da Trombetta e realizzare degli scatti con l’inquadratura quanto più simile a quella delle rispettive immagini dell’album. Dopo aver caricato sul profilo Facebook o Instagram, di almeno uno dei componenti della squadra, gli scatti realizzati con gli hashtag #progetto136 #centotrentasei e la scritta “Caccia fotografica Campobasso 8 settembre 2019”, il numero della squadra e il nome esatto del punto di interesse, così come specificato nella mappa, si tornava in Piazza Pepe per la verifica finale e la convalida del gioco. Tutte le squadre iscritte hanno ricevuto un ricordo della manifestazione.

Più informazioni su