Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Blitz in una sala giochi, 36enne beccato con il ‘fumo’ e denunciato

Aveva sette grammi di marijuana l'uomo di Fossalto 'pizzicato' dai Carabinieri durante il controllo dei luoghi di ritrovo dei giovani

L’hanno ‘beccato’ in una sala giochi di Fossalto e con sè aveva del ‘fumo’. L’uomo, un 36enne di Fossalto, ha provato a disfarsi della sostanza stupefacente quando ha visto i Carabinieri.

I militari della stazione di Torella del Sannio erano impegnati ieri sera (20 settembre) in un controllo nei luoghi di ritrovo dei ragazzi quando sono entrati nella sala giochi di Fossalto. Il 36enne, originario proprio del paese che si trova a pochi chilometri da Campobasso, come emerso dalla perquisizione personale, aveva nascosto 7 grammi di marijuana confezionata in un involucro in cellophane e destinata allo spaccio. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria in stato di libertà.

L’operazione si inserisce all’interno dei controlli dei Carabinieri della Compagnia di Bojano che “con l’inizio del week-end hanno svolto molteplici servizi di controllo del territorio – riferiscono dall’Arma – allo scopo di prevenire e reprimere i reati predatori, contro la persona, nonché quelli in materia di sostanze stupefacenti”.