Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Violenta grandinata a Campobasso: allagamenti e disagi. A Cercemaggiore cabina Enel in tilt

Attorno alle 16,30 di oggi una violenta precipitazione si è abbattuta su Campobasso: strade inondate e automobilisti in ansia. In molti hanno messo al sicuro le proprie vetture in garage, temendo l’arrivo della grandine. Una “tempesta” non senza conseguenze: si è infatti registrato qualche allagamento di terrazzi, con conseguenti infiltrazioni d’acqua negli appartamenti, mentre a Cercemaggiore sarebbe “saltata” una centralina elettrica.

Più informazioni su

L’estate, adesso, è davvero finita. A segnare il probabile epilogo della “bella stagione” è stato oggi (24 agosto) il violento nubifragio che ha colpito nel pomeriggio il capoluogo e altri centri dell’hinterland campobassano.

maltempo 24 agosto Campobasso

Poco dopo le 16.30, infatti, tuoni e fulmini si sono abbattuti sulla città, causando non pochi disagi: strade inondate, con le automobili costrette a procedere “a passo d’uomo” sia per evitare slittamenti e limitare i rischi di sinistri, sia per vincere le difficoltà figlie della ridotta visibilità. I centimetri di acqua che si sono accumulati sulla carreggiata hanno reso particolarmente complicata la circolazione vicino al vecchio Romagnoli (tra via Monsignor Bologna e via Gazzani) e tra piazza della Vittoria e via Petrella.

Chi non era ancora uscito si è invece precipitato a mettere al sicuro la propria auto in garage, forse temendo un’eventuale grandinata.

La bomba d’acqua ha però causato anche allagamenti in alcuni terrazzi, con conseguente infiltrazioni all’interno degli appartamenti. Una criticità non da poco. A Cercemaggiore, invece, il diluvio avrebbe mandato in tilt una centralina dell’elettricità, anche se al momento pare che la fornitura di energia non abbia fatto riscontrare interruzioni o problematiche particolari. Sul posto ci sono i tecnici dell’Enel per la riparazione del guasto.

Più informazioni su