Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Si spacciano per finanzieri e derubano un anziano della pensione, poi tentano di rapinare una donna

Il primo episodio è accaduto a Fossalto. Poco dopo a bordo di una mini cooper hanno provato un colpo a Cercemaggiore ma la proprietaria di casa li ha colti in flagrante. I malviventi dopo averla strattonata e scaraventata a terra sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce. Indagano i carabinieri

Si sarebbero spacciati per finanzieri in borghese, avrebbero suonato alla porta di un anziano signore dicendo che dovevano effettuare delle verifiche e fare dei controlli fiscali. L’anziano ha creduto al controllo e li ha fatti entrare trovandosi qualche minuto dopo derubato di tutta la sua piccola pensione: poco meno di mille euro.

Il primo episodio è accaduto a Fossalto. E, dato l’allarme, i due malviventi sarebbero stati visti uscire dalle porte del paese a bordo di una mini cooper.

Il raggiro che avevano perpetrato poco prima è sempre lo stesso: uno dei due uomini avrebbe chiesto all’anziano di mostrare dei documenti e le dichiarazioni dei redditi e mentre lo teneva occupato l’altro avrebbe proceduto col furto. In casa, però, c’erano solo i contanti della magra pensione  che i due si sono intascati per fuggire subito dopo a gambe levate.

Nel frattempo avrebbero raggiunto il territorio di Cercemaggiore. Dove – secondo alcune testimonianze raccolta in paese – avrebbero provato a svaligiare un appartamento ma sarebbero stati colti in flagrante dalla proprietaria che nel tentativo di urlare e chiedere aiuto sarebbe stata strattonata e scaraventata a terra tanto che avrebbe anche fatto ricorso alle cure dei sanitari. Mentre dei due malviventi, anche in questo caso nessuna traccia. Ma soltanto la fuga a bordo della stessa macchina che era stata indicata nel colpo di Fossalto.

Su tutti e due gli episodi sono in corso le indagini dei carabinieri che in queste ore stanno ascoltando le testimonianze di chi ha vissuto quegli attimi di paura. Non è escluso si possano diramare le ricerche a carico dei due che non si esclude possano essere riconosciuti tramite identikit.