Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

San Basso, il programma delle celebrazioni del 3 e 4 agosto tra fede, devozione e divertimento

Sembrava lontano e, invece, anche quest’anno è arrivato San Basso: una festa particolarmente cara a tutti i termolesi che la affrontano con fede, devozione e uno spirito rinnovato che la comunità diocesana trascina con sé.

Un programma di due giorni che tocca i fedeli e che raggiungerà l’apice con le Sante Messe, le due processioni, una in mare ed una a terra e la veglia notturna. Il triduo di preparazione religiose ha preso avvio ieri con la Santa Messa in Cattedrale tenuta dal parroco Monsignor Gabriele Mascilongo che chiama i suoi fedeli per l’Eucarestia giovedì 1 agosto e venerdì 2 agosto alle 18.30.

Le celebrazioni di sabato 3 agosto prenderanno il via alle ore 8 con la celebrazione eucaristica in Cattedrale presieduta da Monsignor Domenico D’Ambrosio, Arcivescovo emerito di Lecce e animata dal coro diocesano diretto dal maestro, Paolo Tarantino. Un’ora più tardi, alle 9, ci si sposterà giù al porto dove partirà la processione in mare con il corteo dei motopescherecci che prevede anche il lancio di una corona e una preghiera dedicata a tutti i caduti del mare.

Come stabilito dal pubblico sorteggio, la statua di San Basso sarà posta sul motopeschereccio ‘Luigi Padre, le autorità saliranno sul ‘Miante’ e la banda sul ‘Nonna Iuccia. Alle 19 si svolgerà la processione serale che toccherà la Cattedrale, la barca del Santo, il Borgo Antico ed il Mercato ittico e, al termine, inizierà la veglia notturna proprio in quest’ultimo.

Domenica 4 agosto alle 6 la messa dell’aurora al Mercato ittico presieduta da Monsignor Domenico D’Ambrosio, cui seguirà la processione fino alla Cattedrale dove, alle 8.30, sarà celebrata la Santa messa. Alle 18.30 in Piazza Duomo si svolgerà la solenne celebrazione eucaristica presieduta da Monsignor D’Ambrosio ed animata dal coro diocesano diretto dal maestro, Paolo Tarantino. Alle 19.30, invece, prenderà avvio la processione lungo le vie della città.

Di pari passo con il programma religioso c’è quello ricreativo che, nelle serate del 3 e 4 agosto, allieterà i presenti: sabato 3 agosto, alle 21, in Piazza Duomo ci sarà il gran concerto orchestra di fiati ‘Pietro Marincola – Città di Lanciano’ diretto dal maestro Leontino Iezzi. Domenica 4, invece, lo spettacolo pirotecnico giù al porto a partire dalla mezzanotte. Il 5, a chiusura della sei giorni di festa, street food e musica giù al porto, ci sarà il concerto gratuito di Irene Grandi a partire dalle 21.20.

san-basso-155607