Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Dopo la rottura, acqua tornata nelle case a Porticone. Via Firenze riaperta fotogallery

Ai residenti di contrada Porticone a Termoli, a causa di lavori straordinari alla rete idrica dovuti ad un'improvvisa rottura, è mancata l'acqua per l'intera mattinata. Si è reso necessario chiudere un tratto di strada, via Firenze, che entro il primo pomeriggio dovrebbe essere riaperto

L’acqua è tornata nelle abitazioni di Porticone intorno alle 13.30 di oggi, dopo essere mancata per tutta la mattinata. Via Firenze ha riaperto regolarmente al traffico nelle prime ore del pomeriggio, dopo che è stata richiusa la buca resasi necessaria per riparare il tubo rotto.

lavori rottura via Firenze

Una rottura improvvisa ha lasciato infatti i rubinetti a secco in contrada Porticone stamane, sabato 17 agosto. Lo ha comunicato la Crea gestioni specificando altresì che a causa della rottura alla rete idrica comunale sarebbero stati effettuati dei lavori di riparazione straordinari.

Durante i lavori non è stata garantita la normale erogazione del flusso idrico nelle seguenti vie: Via Pisa, Via Torino, Via Napoli, Via Sassari, Via Como, Via Perugia, Via Genova, Via Amalfi, Via Sorrento, Via Catania, Via Cuneo, Via Verona, Via Bari, Via Udine e Via Positano.

I lavori hanno interessato la rete stradale in via Firenze, all’altezza del civico 3 B. Per effettuarli in sicurezza, si è reso necessario chiudere il tratto di strada che va dall’incrocio di via Torino verso la rotonda di via Firenze.

lavori rottura via Firenze

I lavori sono iniziati alle 9,30 circa di stamattina e le case sono rimaste senza acqua. La strada è stata chiusa e le attività commerciali bloccate. Per regolare il traffico, oltre alla apposizione della segnaletica dei cantieri stradali mobili e temporanei, sono dovuti intervenire i vigili urbani anche perchè la situazione era di totale caos, con auto e scooter che vanno contromano in barba ai divieti.

Viste le difficoltà di chi abita lì, i Vigili Urbani hanno poi preso la decisione – che riguardava esclusivamente i residenti di via Pisa – di far entrare normalmente le auto nella rotonda di via Firenze per poi subito girare a destra, dove si trovano i condomini.

via pisa a termoli

Quanto ai lavori, si è dovuto scavare per circa 2-3 metri in profondità così da raggiungere il tubo rotto da riparare (e non sostituire).