Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Roberti sceglie l’usato sicuro: nello staff l’ex sindaco Di Giandomenico e il preside Franzese

Entrambi pensionati e per questo non potranno avere compensi, Remo Di Giandomenico e Antonio Franzese entrano a far parte dello staff del primo cittadino con incarico fiduciario

Remo Di Giandomenico e Antonio Franzese. Sono loro i primi due membri dello staff del sindaco Francesco Roberti. Entrambi lavoreranno a titolo gratuito e part time secondo le norme, visto che essendo pensionati non hanno la possibilità di ricevere compensi dal Comune.

Roberti sceglie quindi l’usato sicuro, affidandosi a due personalità di grande esperienza in campo amministrativo e politico il primo, culturale il secondo. Remo Di Giandomenico, 75 anni, quasi non ha bisogno di presentazioni.

Originario di Carunchio, in Abruzzo, primo cittadino per sei diversi mandati, prima negli anni Ottanta e poi ancora all’inizio del Nuovo Millennio, quando è stato anche parlamentare dell’Udc prima di finire coinvolto nell’inchiesta ‘Black hole’ dalla quale è uscito assolto e prescritto.

Antonio Franzese, 70 anni fra pochi giorni, è di origini napoletane, ma vive a Termoli da decenni, dove è conosciuto per una lunga carriera nel mondo della scuola e per essere stato preside della scuola media ‘Brigida’ di Termoli. Nel suo passato anche una esperienza amministrativa da assessore alla Cultura del Comune, proprio con Di Giandomenico sindaco.

Entrambi hanno contribuito al successo elettorale di Roberti facendo parte della ‘squadra’ che l’ha supportato durante la campagna per le comunali. In precedenza hanno invece collaborato nella gestione dell’Azienda autonoma di soggiorno e turismo.

Di Giandomenico e Franzese hanno risposto all’avviso pubblico col quale il Comune cercava quattro persone da assumere con contratto di lavoro a tempo determinato fuori dalla propria dotazione organica, per la durata massima pari al mandato elettorale, con contratto part time per 12 ore settimanali.

A quelle quattro persone possono aggiungersi altri due collaboratori con contratto di collaborazione e/o consulenza a titolo gratuito. In attesa delle quattro persone da assumere, per il momento lo staff viene costituito dai due consulenti gratuiti, nominati entrambi con incarico fiduciario.

Di Giandomenico e Franzese avranno quindi il compito di coadiuvare e consigliare il sindaco negli atti amministrativi e nella gestione del Comune di Termoli.