Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Quartiere Sant’Alfonso al buio: cittadino scrive al Sindaco. “Lampioni assenti, rotti o da cambiare” foto

La situazione dell’illuminazione nel quartiere Sant’Alfonso è finita al centro di una lettera che un cittadino (Jacopo S.) ha scritto al Sindaco di Termoli, Francesco Roberti.

Poche righe per porre all’attenzione dell’Amministrazione comunale la situazione in cui versa parte del quartiere che, a detta del cittadino, sarebbe poco e male illuminata.

I punti su cui si sofferma il residente del quartiere meglio noto come ‘Crocifisso’ sono diversi. La prima questione è che “ci sono 3 lampioni spenti nel giro di 100 metri l’uno dall’altro”. Il primo è in prossimità dell’incrocio tra via Inghilterra e via Germania, il secondo tra via di Spagna e via Mascilongo e, infine, il terzo nel piccolo tratto a doppio senso di via Mascilongo, tra i due parchetti tra via Germania e via Maratona.

Parchetto via Germania termoli

Il cittadino lamenta inoltre come alcuni dei lampioni nelle vie citate montino ancora lampade a vapore di mercurio, altamente tossiche per l’ambiente.

Ma non è tutto perché il signor Jacopo aggiunge alla ‘lista’ delle cose che non vanno ancora dell’altro. Segnala dunque l’assenza completa di illuminazione di un bel tratto di via Magellano e il non funzionamento dell’illuminazione del parchetto giochi lì vicino.

Via Magellano termoli

“In poche parole – conclude amareggiato il cittadino – ci hanno lasciato mezzo quartiere al buio pesto”.