Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Premio Fratino d’Oro, assegnati gli ‘Oscar dell’ambiente’ 2019

Il 12 agosto a Montenero di Bisaccia, presso il Club Nautico Marina Sveva, si è svolta la cerimonia di premiazione del Fratino D’Oro 2019, riconoscimento che va a coloro che si sono spesi per la salvaguardia del Fratino e del territorio costiero molisano. Viene attribuito ogni anno a  cittadini, personalità, enti o associazioni che abbiamo dimostrato di contribuire a significativi miglioramenti orientati alla sostenibilità ambientale e che si segnalino per il loro amore verso la natura.

La manifestazione, sponsorizzata della DIELLE SRL di Guglionesi e con il patrocinio del Comune di Montenero, si rivolge in particolare alle future generazioni, purché si rendano partecipi della situazione ambientale in cui vivono, per diventare cittadini consapevoli, impegnati per il bene del Pianeta e la salvaguardia della biodiversità.

L’Oscar dell’Ambiente, così com’è stato definito, ha visto la partecipazione del Comitato Nazionale Conservazione del Fratino, assieme al naturalista Stefano Taglioli, del Gruppo Molisano Studi Ornitologici, tra cui Nicola Norante, e del vice presidente della Provincia di Campobasso – nonché assessore all’ambiente del Comune di Montenero di Bisaccia – Simona Contucci.

fratino d'oro 2019

Molte le novità di quest’anno, tra cui la consegna del Fratino d’Oro al Lido Sveva di Montenero di Bisaccia, per aver rinunciato alla pulizia meccanica per salvare due nidi di Fratino, un piccolo uccello che si stabilisce sulle coste del nostro mare.

Inoltre, è stato assegnato un secondo Fratino D’Oro alla Cooperativa Cosmo, per aver tutelato la costa molisana con interventi mirati.

Il premio “Amico del Fratino” è andato ad Andrea Gentile “per l’impegno profuso per la salvaguardia e tutela del Fratino”. Il premio “Amico dell’Ambiente” è invece stato assegnato a Rosamaria Ricciardi e Patrizia Travaglini, che si sono distinte per la loro attività a tutela della biodiversità.

Altri premi sono stati consegnati ai partecipanti del censimento nazionale del Fratino. In particolare, è stata premiata la giovanissima Martina Di Pardo, a cui è stata donata una maglietta con su scritto “Amica del Fratino”, con la speranza che altri ragazzi possano partecipare alle prossime edizioni.