Operazione sicurezza, partiti i lavori per la segnaletica: priorità alle scuole

Nel capoluogo di regione operai al lavoro per rifare le strisce pedonali davanti alle scuole. L’assessore Simone Cretella: "Studenti e genitori più sicuri"

Strisce pedonali sbiadite in città. L’amministrazione comunale agisce sulla manutenzione ordinaria e corre ai ripari. Sono partiti i lavori a Campobasso e riguarderanno, oltre alla segnaletica orizzontale, anche quella verticale. La priorità dell’amministrazione Gravina ricade sui plessi scolastici come dimostrano le foto scattate davanti alla Don Milan,i in via Leopardi. Lavori in itinere per rifare le strisce pedonali davanti alle scuole.

“Un’operazione – come dice l’assessore al ramo, Simone Cretella – preventiva e di programma affinché ci sia maggiore sicurezza in città dal punto di vista della viabilità. Siamo stati attenti ad evitare il caos agendo prima che inizi il nuovo anno scolastico in modo da evitare quanto accaduto in passato”.

strisce pedonali davanti alle scuole Campobasso

Cretella ha sempre guardato con occhio vigile alle scuole quando era consigliere di opposizione. Non solo denunciando in più occasioni la scarsa sicurezza di alunni e genitori dovuta a carenza di segnaletica orizzontale e piano traffico e viabilità, ma anche incalzando risposte in merito allo “stato di salute” dell’edilizia scolastica nel capoluogo di regione. Adesso, quindi, occhi puntati su quali saranno le prossime mosse dell’amministrazione Gravina in tal senso. L’attenzione dimostrata con i lavori in corso sulle strade pare sia un primo segnale.