Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Non solo la ‘luna buona’, Iva Zanicchi riempie la piazza per un concerto-teatrale memorabile foto

La ‘ragazza nata di luna buona’ fa il tutto esaurito: una piazza gremita come non mai, per una serata speciale che solo Iva Zanicchi poteva rendere ancora più magica. Un concerto che ha allietato il ferragosto di Nuova Cliternia e che ha celebrato la lunghissima carriera musicale di una delle artiste più longeve e talentuose del panorama musicale italiano: il suo tour, che prende il nome da un modo di dire della piccola frazione di Ventasso in cui è nata Iva Zanicchi, si è fermato in Molise per l’unica tappa in regione, grazie all’associazione ‘Madonna Grande’ che, con l’omonima parrocchia a Nuova Cliternia ed il patrocinio del comune di Campomarino, è riuscita ad offrire un vero e proprio spettacolo.

Molto più di un concerto, perché la Zanicchi fa sua la scena fin dai primissimi minuti, in un susseguirsi di musica e teatro che hanno ripercorso i suoi (quasi) sessant’anni di carriera, intonando i suoi successi più famosi, che il pubblico ha ricalcato in maniera ineccepibile, e raccontando molto di sé, dei suoi trascorsi e degli eventi che hanno segnato la sua carriera e la sua esistenza. Una carica esplosiva, inarrestabile, in un corpo slanciato e tonico (Iva è alta 1,73 metri ed ha 79 anni) da far invidia.

L’aquila di Ligonchio ha raccontato così la sua vita, le sue molteplici esperienze in tv, dapprima come cantante, poi come attrice fino a raggiungere la scena televisiva grazie alla conduzione di numerosi programmi. Un concerto-racconto, dove Iva Zanicchi è riuscita ad intrattenere il numerosissimo pubblico giunto anche da fuori città per ascoltare la sua voce, la sua storia, in attesa di essere inondato dalla grinta e dalla passione che sono scritte nel suo DNA. A margine del concerto, sono stati estratti anche i numeri fortunati della lotteria Madonna Grande, anche se la vera vittoria è stata la possibilità di ascoltare ed incontrare Iva.