Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Musica per unire: Trio Solisti Aquilani in concerto a Pietrabbondante, Larino e Guglionesi

Il Trio Solisti Aquilani in Molise per tre concerti di assoluto pregio. Le esibizioni saranno il 23 agosto a Pietrabbondante e il giorno successivo a Larino e a Guglionesi.

“C’è un filo rosso che lega il Molise all’Abruzzo – ci spiega una delle organizzatrici degli eventi, Antonietta Centofanti – ed è il terremoto”. Ed è anche attraverso la musica che il legame, anche identitario, tra le due realtà intende cementificarsi. Una sorta di gemellaggio ideale tra due territori accomunati da sventure simili. La musica d’altronde, tra le tante altre, può avere anche una funzione ‘consolatoria’.

Non solo. L’evento di Larino, che si terrà alle 17.30 nella appena restaurata Chiesa di San Francesco, avrà un quid in più. Vi prenderanno parte infatti i ragazzi ospitati nel locale Sprar e l’evento è stato organizzato dalla cooperativa che gestisce il progetto di accoglienza. “Mi sembra un bel segnale in questo momento storico di demonizzazione dei migranti”, spiega sempre l’organizzatrice. Un momento di condivisione e di scambio tra culture differenti e un messaggio di vicinanza attraverso il medium dell’espressione musicale.

programma solisti aquilani

In quel caso il concerto sarà ad ingresso libero mentre negli altri due eventi ci sarà un prezzo, simbolico, di 3 euro, ad esclusione dei bambini e dei ragazzi che potranno entrare gratuitamente.

A Pietrabbondante il concerto del 23 agosto si terrà nella Sala Consiliare del Municipio alle 21. Dopo Larino, il 24 agosto alle 21,30 l’evento si sposterà invece a Guglionesi, nella bellissima cornice della piazzetta di Santa Chiara.

Il trio – composto da Luana De Rubeis alla viola, Giulio Ferretti al violoncello ed Ettore Maria Del Romano al clavicembalo – eseguirà brani della musica barocca tra cui alcuni di Marin Marais e di Antonio Vivaldi.