Maxi furto di sigarette, ladri in fuga con un bottino da diecimila euro

E' accaduto nel cuore della notte all'esercizio commerciale in contrada Pesco Farese presso la zona industriale del capoluogo. I ladri sono riusciti a introdursi nell'attività e hanno portato via il malloppo. Indaga la squadra volante della questura

Hanno agito nel cuore della notte. Quanti fossero non si sa ancora con certezza ma sicuramente almeno due.

Hanno assaltato la tabaccheria di via Pesco Farese lungo la zona industriale di Campobasso.

Sono riusciti ad alzare la saracinesca. Poi, rotto anche il lucchetto d’entrata. Da qui i ladri sono entrati nel negozio e hanno fatto il carico di sigarette che si trovava dietro al bancone. Almeno diecimila euro di bottino.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della squadra volante di via Tiberio che ha eseguito i rilievi e raccolto tutti gli elementi utili sul fronte investigativo.

Sulla porta d’ingresso dell’esercizio commerciale, infatti, c’è finanche il cartello che avvisa della presenza di telecamere, deterrente che con i ladri in questione non pare abbia funzionato.

In zona non ci sarebbero le telecamere previste dal “patto sicurezza”, dunque gli investigatori dovranno affidarsi a quelle delle attività commerciali che si trovano nelle vicinanze e che sono dotate di un sistema di controllo capace di fornire indicazioni utili almeno sul mezzo utilizzato per il furto, la via di fuga e tutto ciò che può aiutare la polizia a ricostruire fatti e dinamiche.