Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Macchia in corsa da record: 250 atleti per la gara agonistica e centinaia di presenze foto

È una terza edizione da record quella di ‘Macchia in corsa’ che sabato 24 agosto ha animato il piccolo borgo molisano di Macchia di Isernia, grazie all’organizzazione di Asd Free Runners Isernia in collaborazione con l’amministrazione comunale. Numeri da capogiro che hanno coinvolto persone di tutte le età, famiglie, atleti e runners provetti con presenze di gran lunga superiori a quelle previste inizialmente.

A fare scenario della manifestazione è stato il suggestivo Castello Baronale dove, tantissimi bambini di tutte le età, si sono riuniti nella splendida Piazza Elena per divertirsi con gli animatori, gli artisti di strada ed i giochi. Oltre alle attività previste, gli organizzatori anche messo a disposizione dei più piccoli anche una ricchissima merenda, con grande attenzione anche alle intolleranze alimentari prevedendo una merenda gluten-free per i bimbi celiaci.

Numerose le famiglie ed i curiosi riversati in piazza Elena per attendere la mini Macchia in Corsa e, soprattutto, la gara competitiva per agonisti che quest’anno ha visto il record di presenza con circa 250 atleti agonisti provenienti da tutte le regioni della penisola.

A condurre l’evento, contornato da un panorama mozzafiato e da una giornata piacevolmente estiva, ci hanno pensato due speaker di altissimo livello ed esperienza, giunti appositamente da oltre provincia: Carlo Cantale e Barbara Fino.

Le gare sono iniziate alle 17.30, come previsto dal programma, alla presenza del Sindaco Giovanni Martino, del Delegato Provinciale Coni Elisabetta Lancellotta e del Delegato Fidal Dino Mucci che hanno seguito tutta la gara maschile e femminile, presenziando alle successive premiazioni. Gli atleti si sono sfidati su una distanza di 9,7 chilometri, spronati da applausi e cori di incitamento provenienti dal numeroso pubblico accorso, desideroso di trascorrere un sabato diverso dal solito.

A tagliare il traguardo per primo, con un tempo di 34 minuti e 54 secondi è stato Maurizio di Sandro della Free Runners Isernia. Prima, fra le donne, Iolanda Ferritti della ‘Nuova Atletica’ Isernia con tempo 39 minuti e 28 secondi. La società più numerosa per atleti giunti al traguardo è stata la Podistica San Salvo guidata dal Presidente Michele Colamarino con 47 iscritti e altrettanti arrivati, al secondo posto si piazza la società Asd Venafro del Presidente Terracciano Massimiliano, senza dimenticare che altre società si sono presentate numerose al nastro di partenza.

Al termine della gara, i partecipanti e tutti i cittadini di Macchia d’Isernia hanno potuto usufruire di un ricco ristoro. I partecipanti dopo le premiazioni hanno riempito l’intero borgo di Macchia d’Isernia per degustare gli ottimi prodotti locali preparati scrupolosamente per l’occasione, trattenendosi in piazza Elena fino a tarda notte, rallegrando la serata con balli e canti.

Gli apprezzamenti sono giunti anche dalle società sportive partecipanti sia per la location che per l’ottima ospitalità del comune, che ha coinvolto anche la cittadinanza, che si è messa immediatamente a disposizione, a partecipare attivamente alla ricettività degli ospiti sia durante le fasi del ristoro, offrendo prodotti tipici locali, sia per quanto riguarda la parte logistica, nonché come supporter dei piccoli e grandi atleti.

Tante le parole di elogio e di ringraziamento arrivate al pubblico da parte del primo cittadino che, dopo aver elogiato l’organizzazione eccellente ed il gruppo della Free Runners Isernia, ha avuto parole di apprezzamento per i concittadini Antonello e Giovanni Siravo che, con le rispettive famiglie, sono stati il locomotore di questa importantissima manifestazione, oramai sempre più partecipata e minuziosamente organizzata, a loro va il premio più importante per aver portato in questo piccolo borgo tanto entusiasmo, promuovendo l’intero territorio.