Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La direzione nazionale del Pd vota per governo con Conte premier. Presenti anche i delegati molisani

Sono ore frenetiche come noto per il Pd e per il Paese tutto. I delegati molisani del partito sono attualmente a Roma dove oggi, 28 agosto, era previsto un nuovo incontro con la direzione nazionale del Partito Democratico.

Sul piatto, come noto, l’eventuale accordo con il M5S per la formazione di un nuovo Governo. “Si è discusso della crisi di governo e delle possibili soluzioni da individuare in tempi brevi per garantire governabilità all’intero Paese evitando nuove elezioni”, fanno sapere dal Pd Molise.

Il nuovo giro di consultazioni del presidente della Repubblica, iniziato ieri dopo uno stop di qualche giorno, è ormai in dirittura d’arrivo. Il segretario Zingaretti ha speso parole di elogio e fiducia nei confronti del presidente Sergio Mattarella e ha ribadito con fermezza: “Chiudiamo la stagione dell’odio rimettendo al centro l’idea della politica come servizio ai cittadini”. Il segretario dem ha inoltre sottolineato come serva adesso accordo su contenuti e programma e non sia più il tempo dei contratti di governo.

Una linea che pare condivisa dal vertice regionale del partito, Vittorino Facciolla, che ha inoltre dichiarato: “Seguo con attenzione questa delicatissima fase della nostra politica. Essere parte dei processi decisionali è un onore ma anche un onere che mi porta ancora una volta a rappresentare e difendere il Molise in ambito nazionale”.

La direzione nazionale del Pd al termine dei lavori si è espressa votando la relazione del segretario che prevede Giuseppe Conte come premier incaricato per un governo di legislatura.