Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Insieme carri di San Pardo e traccas di Arbus. Che spettacolo la rassegna delle Carresi foto

È stata un successo la Rassegna delle Carresi a Larino dove hanno sfilato le principali tradizioni legate ai carri trainati da buoi provenienti da varie parti d'Italia

È stata un successo la Rassegna delle Carresi, un successo dei cittadini, in particolare dell’omonino comitato che da dieci anni riunisce nello stesso luogo, Larino, le principali tradizioni legate ai carri trainati da buoi, proprio per valorizzare le varie tipologie di carresi presenti in Italia.

rassegna carresi a Larino

Buona presenza di pubblico e anche di partecipanti visto che, sullo sfondo di pro loco e associazioni arrivate da ogni parte d’Italia, compresi alcuni gruppi folk – tra gli altri i Maccabbarri di Penne -, c’erano in piazza migliaia di persone. I carristi, con il loro corredo di costumi e tradizioni, sono arrivati da Caresana, Padova, Vercelli, Viterbo, Atri, Casalbordino, Frigento e per la prima volta da Arbus, Sardegna, con un nutrito gruppo che ha portato per le vie del borgo larinese il suo entusiasmo ricco di storia e suoni, tradizione nella quale l’uso dei carri (le famose traccas) a buoi è legato all’evento di Sant’Antonio di Santadi e all’economia agropastorale che per anni ha rappresentato un fondamentale strumento di sostentamento economico del popolo sardo.

I carri di San Pardo hanno di fatto aperto e chiuso una sfilata interessante e ordinata che si è sviluppata tra i colori dei fiori di carta, gli ornamenti di carri e buoi, i costumi e le musiche delle diverse manifestazioni popolari.

rassegna carresi a Larino

Molise degnamente rappresentato anche dalle traglie di Sant’Anna di Jelsi, Madonna della Vittoria di Gambatesa, Madonna del Carmelo di Palata e Sant’Antonio di Padova di Lupara, oltre che dal carro della Festa di Sant’Antonio di Padova dei carristi di Tavenna.

Presenti anche la corale Aquaviva di Mosciano Sant’Angelo e la compagnia di Danza La Farandola di Palio dell’Arcella, Padova. Per tutti passerella in musica e ritmo sul palco, con l’esibizione finale della folk rock band molisana ‘Cantine riunite’.

Spettacolo godibile che ha evidenziato una volta ancora che nei paesi e nelle città molisane, come appunto Larino, le iniziative più seguite sono quelle non legate alle istituzioni ma all’autentico sentimento popolare.

Abbiamo registrato questo video che evidenzia la bellezza dei carri, anche in parcheggio, e l’atmosfera della serata. Vedere uno vicino all’altro la traccas di Arbus, con i mori che vivacizzano il bianco, e un carro di San Pardo, ornato di splendidi fiori colorati, dà sensazioni uniche, quasi magiche. Chiusura in musica con un applaudito canto della tradizione folk. Da vedere.