Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il Musurplage 2019 ribadisce il dialogo in atto in Italia tra Indie, Rap e musica Elettronica foto

Dopo i nomi dell’anno passato al Musurplage, era noto che il festival e l’organizzazione avevano posto un’asticella ancora più alta sulle aspettative degli amanti del panorama indie e underground. Di fatto, lo scouting, dei talenti emergenti – e non – del genere, non delude: a mostri sacri dell’hip hop e dell’elettronica, rispettivamente, Fritz da Cat e Ralf, si affiancano nella Line-up i giovani rapper Mecna e Franco126.
Il format del festival è limpido ed efficace, happy hour pomeridiano alle Dune e serata live music al Tempo Sospeso. L’evento parte bene il venerdì e si supera nella seconda giornata.
musurplage 2019
Il sabato, serata cluou della manifestazione, vede esibirsi nella discoteca di tra Termoli e Petacciato “Il Tempo Sospeso” gli Psicologi che precedono la star indie/rap del momento, Franco126. Il rapper romano fa ballare il pubblico termolese che, attivamente, accompagna cantando la maggior parte dei pezzi portati sul palco.
Si passa poi all’elettronica. Apre il duo di dj locali Mekkanì Sound System che scalda la pista in attesa del maestro del vinile Ralf.
Ancora una volta il pubblico termolese apprezza e si lascia trascinare in un viaggio che attraversa vari generi musicali al di fuori dell’elettronica (jazz, dub, funkie); tipico dell’eclettico Ralf.
musurplage 2019
La chiusura è prevista per oggi, domenica 11 agosto, con l’ormai habitué happy hour in spiaggia al lido Le Dune Beach sul lungomare nord di Termoli per una lunga giornata di musica che finirà a notte fonda.
musurplage 2019