Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I parenti degli sposi litigano e il matrimonio finisce in rissa: 6 feriti, indagano i carabinieri

La scazzottata sarebbe nata da futili motivi e anche a causa dell'alcol consumato. Necessario l'intervento del 118, mentre i militari stanno cercando di far luce sulle responsabilità penali

Una rissa al pranzo di nozze con feriti e probabilmente anche delle denunce in seguito. È quanto successo ieri pomeriggio 15 agosto durante il ricevimento di una cerimonia nuziale in un noto ristorante di Castelpetroso, in provincia di Isernia.

Secondo quanto riferito in queste ore dai carabinieri di Isernia infatti, alcuni familiari degli sposi si sono picchiati, venendo alle mani per futili motivi e probabilmente anche a causa di qualche bicchiere di troppo che ha alterato gli animi.

A far arrivare i Carabinieri è stata una chiamata al 112 da parte di qualcuno dei presenti che ha chiesto l’intervento della forza pubblica per fermare la rissa. La centrale operativa ha fatto convergere nel ristorante di Castelpetroso la pattuglia dei motociclisti del Nucleo operativo radiomobile e quella della stazione di Pescolanciano che in quel momento erano impegnati in un servizio di controllo del territorio.

Poco dopo si sono aggiunti anche i militari di Cantalupo del Sannio, a dimostrazione che c’è voluto l’intervento di diversi i Carabinieri per fermare la violenta scazzottata, le cui conseguenze sono state l’intervento del 118 e cure mediche per ben sei persone che sono rimaste contuse, a quanto pare nessuna con conseguenze gravi.

carabinieri moto e varie

Una scena che ha praticamente rovinato il matrimonio dei due sposi, quella vissuta dai tanti invitati e dai soccorritori arrivati per mettere pace tra i litiganti. Una scazzottata ai limiti dell’incredibile ma che potrebbe avere delle conseguenze penali.

Infatti sono in corso le indagini per chiarire le responsabilità dei vari partecipanti alla rissa, dato che tutti i coinvolti sono stati identificati dai carabinieri e nelle prossime ore potrebbero esserci delle novità.