Guasti a ripetizione, stop erogazione acqua a Larino e Mafalda

Non c’è pace per i comuni del Basso Molise per quanto riguarda l’acqua. Stavolta i problemi ci sono a Larino e Mafalda che, a causa di due distinte rotture della condotta idrica che li serve, da oggi dovranno fare a meno – per poche ore, questa la speranza – del bene più prezioso. La comunicazione è arrivata nella tarda mattinata di oggi, 27 agosto.

Ancora disagi dunque per i bassomolisani. Dopo la rottura della pompa di sollevamento di Guglionesi che nello scorso fine settimana ha creato non pochi problemi di erogazione dell’acqua a Guglionesi, Petacciato, Montenero di Bisaccia e San Giacomo degli Schiavoni, e dopo la comunicazione odierna della non potabilità dell’acqua a Petacciato (a causa della presenza di batteri coliformi), questa nuova ‘doccia fredda’ per i residenti di Larino e Mafalda.

Nel Comune frentano è stata comunicata la sospensione del flusso idrico a causa di lavori di riparazione alla condotta dell’Acquedotto Molisano Destro. “Si comunica che alle ore 13 di oggi 27 agosto si provvederà alla sospensione del flusso idrico. Lo stesso sarà ripristinato in tarda serata”.

A Mafalda invece il problema riguarda una rottura nel centro abitato a causa della quale il flusso idrico sarà sospeso dal primo pomeriggio di oggi. E non si sa quando verrà ripristinato.