Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Vento e mare mosso non scoraggiano i bagnanti: in centinaia affollano le spiagge foto

Mare mosso e vento non ti temo: è questo il motto degli irriducibili del mare, coloro che scendono in spiaggia per godersi l’adorata tintarella o fare un bagno per fuggire dalla calura estiva. E così la seconda settimana di luglio richiama a sé numerosi residenti e turisti che, armati di sdraio, ombrelloni e lettini, hanno affollato i pochi spazi ancora liberi fra gli stabilimenti balneari del Lungomare Cristoforo Colombo.

Grazie alla complicità di una leggera brezza e di qualche nuvola che ha coperto momentaneamente il sole, la spiaggia ha fornito ristoro e rifugio a famiglie, giovani ed anziani che hanno affollato il litorale fin dalle primissime ore del pomeriggio. Lunghe passeggiate, giochi e relax hanno accompagnato un lunedì ventoso, con mare mosso ed onde alte che non hanno tuttavia scoraggiato i presenti dal tuffarsi nelle calde acque adriatiche.

Passeggiando sulla battigia si nota anche un castello di sabbia: spoglio da ghirigori e particolari, la fortezza svetta proprio sul limite, dove acqua e sabbia si incontrano. I veri protagonisti delle spiagge, però, restano loro, i gonfiabili: c’è chi preferisce le classiche ed attempate ciambelle bianche e chi osa con maxi animali colorati. Il re di questi ultimi rimane, anche per quest’anno, l’unicorno gigante. I parcheggi pieni e le navette gratuite affollate sono state il segnale inequivocabile che la voglia di mare vince su tutto.