Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Trofeo estivo, le novità della bocciofila Madonna delle Grazie per luglio foto

Un luglio intenso per il Gs “Madonna delle Grazie” di Termoli che accoglierà gli sportivi per la terza edizione del trofeo estivo riservato a squadre composte da tre atleti.

Una formula nuova e vincente ideata dal presidente Gianfranco Di Fonso per coinvolgere tutti i tesserati della bocciofila adriatica. Sono state composte diverse squadre con giocatori esperti, dilettanti e addirittura principianti, coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle bocce con priorità di una presenza femminile in ogni terna. “Abbiamo ideato questa soluzione nuova al fine di incentivare il movimento e soprattutto stimolare chi vuole avvicinarsi al nostro mondo – ha detto un sorridente Di Fonso -. In questi giorni caldi il nostro palazzetto è stato preso d’assalto dagli  atleti e sportivi che si stanno allenando per questa manifestazione, in tanti si sono avvicinati al nostro mondo proprio per questo torneo che ha fatto da stimolo ai nuovi, un’ondata di gioventù e rinnovamento che sta portando un entusiasmo particolare; metteremo in vetrina questa nuova composizione di team assortiti privilegiando la presenza della donna in ogni schieramento, sono certo che sarà un successo”.

I nuovi campi della bocciofila termolese sono aperti dalla mattina alla sera e sabato la mattinata sarà riservata esclusivamente ai giocatori che dalle 15 si daranno battaglia sulle 4 corsie di via Cina. La fase organizzativa del Gs Madonna delle Grazie proseguirà poi con la serata danzante organizzata dai soci per gli atleti ed i nuovi tesserati. Il presidente Di Fonso per l’occasione riserverà un campo a chi nella mattinata si vorrà cimentare per la prima volta al gioco delle bocce.

Gli appuntamenti per la “Bocciofila Termolese” proseguiranno dopo questa gara sociale con il trofeo “Beach Bocce”, una novità assoluta per la costiera molisana in programma sabato 27 luglio; ed il giorno dopo a chiudere un intenso mese di luglio la classica gara nazionale che si disputerà al palazzetto di via Cina.

A settembre, invece, Di Fonso e soci lanceranno il progetto “Bocce e Scuola” con la disciplina che cercherà di ritagliarsi uno spazio importante fra gli studenti grazie ad una promozione che partirà proprio con l’avvento dell’autunno.