Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Rubati vasi e fiori dalla boutique Rouge, è il secondo episodio in pochi mesi: “Siamo stanchi”

Un altro furto di vasi e fiori si è consumato a Termoli. L’ennesimo, vile atto ai danni della Boutique Rouge su Corso Vittorio Emanuele III che, la notte tra giovedì 18 e venerdì 19, è stato nuovamente visitato da alcuni ignoti che hanno trafugato quei fiori rossi, messi a dimora intorno alle vetrine del negozio e dinanzi alla vetrina e che colorano il tratto del terzo corso, donando quel tocco di classe e di allegria che manca al centro città.

Si tratta di un furto che sembra ripetere la serie già messa in campo negli scorsi mesi: a fine maggio, infatti, nel mirino degli ignoti è finito il salone di parrucchiera Rouge che fa capo alla stessa proprietà ed insiste sullo stesso tratto di corso e che, seguendo il filone dell’abbellimento dei locali, aveva al suo esterno vasi e piante a colorare la zona.

Sarebbero tre i contenitori con i fiori scomparsi: erano cinque, tutti posizionati davanti alla vetrina della boutique, in una posizione rialzata rispetto al marciapiede per non creare fastidi od ingombro a chi, per un motivo o per un altro, si trovasse a transitare lì davanti. I restanti diciassette, di cui 15 appesi tramite un sistema di fioriere in acciaio che va a contornare l’intero locale e più difficili da prendere senza ausilio di una scala, sono rimasti al loro posto.

vasi-rubati-154642

Dando un’occhiata più accurata, si possono notare alcuni fiori strappati e lasciati lì, nel vaso: forse per distrazione, per la fretta di scappare o per l’impossibilità di trasportarli assieme ai vasi già trafugati. Del bottino notturno, dinanzi alla boutique, resta ben poco oltre all’amarezza ed alla delusione per un gesto riprovevole.  A far luce sulla vicenda ci penserà il sistema di videosorveglianza di cui è dotata la Boutique Rouge.

Un fenomeno, quello dei piccoli furti messi a segno senza necessità di introdursi nella proprietà privata, che sembra non interrompersi e, anzi, si intensifica con il trascorrere dei mesi e si fa sempre più frequente in estate o nei mesi che precedono la bella stagione. I fiori esposti fuori dalle attività Rouge sono comunissimi, venduti nei vivai di tutta Italia. Esattamente come i vasi, rettangolari, in plastica e muniti di sottovasi integrati e che, con una piccola spesa, abbelliscono un intero quartiere.