Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Quattro comuni verso una giornata senz’acqua, flusso interrotto ma lunedì

Non sarà domenica, come inizialmente annunciato ma lunedì 22 luglio un’altra giornata carica di disagi per quattro comuni del basso Molise dove lunedì mattina a partire dalle 6,30 verrà interrotto il flusso idrico in entrata da parte di Molise acque, come ormai avviene a cadenza fin troppo continua.

Lo ha comunicato nella tarda serata di ieri 19 luglio la stessa azienda speciale che gestisce le risorse idriche molisane. I destinatari sono i comuni di Ururi, San Martino in pensilis, Portocannone e Campomarino, indicando inizialmente il giorno 21, poi rettificato in 22 luglio.

La comunicazione avvisa che “a causa dei lavori di riparazione della condotta idrica dell’Acquedotto basso Molise Liscione nel tratto partitore in pressione sulla statale 87, partitore in pressione Ururi, lunedì 22 luglio alle 6,30 si provvederà alla sospensione del flusso idrico”.

Molise acque invita quindi i quattro comuni a provvedere per la regolazione del flusso idrico in funzione della disponibilità tenendo presente che la regolarizzazione dello stesso dovrebbe avvenire nella stessa serata di domenica 21 luglio.

Il breve preavviso potrebbe essere utile ai quattro paesi a fare una necessaria scorta d’acqua così da non subire disagi consistenti nella giornata del 22. Il problema comunque resta anche perché siamo in piena estate è la giornata di lunedì si preannuncia particolarmente calda.

Nella serata odierna o in quella domani potrebbero essere necessarie chiusure sia a San Martino che a Ururi dei serbatoi comunali, come già avviene solitamente, per consentire di accumulare riserve in vista della possibile emergenza.