Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Progetti di vita indipendente per disabili, al via la presentazione delle domande

Aperte le domande per i progetti di vita indipendente nell’Ambito sociale di Larino. A renderlo noto sono la Coordinatrice dell’ATS di Larino, Eloisa Arcano, e il Presidente del Comitato dei Sindaci, il Sindaco del Comune di Larino Giuseppe Puchetti.

A partire da oggi, 19 luglio, e fino al termine del 31 agosto, i cittadini residenti in uno dei comuni dell’Ambito di Larino (Larino, Bonefro, Casacalenda, Colletorto, Montelongo, Montorio nei Frentani, Morrone del Sannio, Provvidenti, Ripabottoni, Rotello, San Giuliano di Puglia, San Martino in Pensilis, Santa Croce di Magliano, Ururi) possono presentare domanda di ammissione al progetto sperimentale in materia di vita indipendente (FNA 2018), approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il diritto alla vita indipendente ed inclusione sociale nella società è ben sancito dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, ratificata dall’Italia con legge del 2009, all’interno del quale gli Stati riconoscono il diritto alle persone con disabilità ad essere incluse in maniera piena e partecipe in ogni contesto nella società.

Autonomia, autodeterminazione e indipendenza, ma anche un’azione sulla società, affinché si modifichi tenendo conto delle diversità umane in modo tale da garantire a tutti i suoi membri di parteciparvi in maniera attiva: questi sono i pilastri della vita indipendente.

L’iniziativa consente alla persona con disabilità di presentare un proprio Progetto di Vita Indipendente al fine di perseguire degli obiettivi di autonomia che possono riguardare: il completamento del proprio percorso di studi o di formazione professionale; un percorso di inserimento lavorativo; interagire e partecipare alla vita sociale attraverso reali e concrete opportunità di inclusione sociale; svolgere in autonomia le attività quotidiane legate ad abilità domestiche e personali; seguire un percorso di housing sociale.

 

L’Ambito Sociale, al fine di assicurare ai cittadini interessati e alle loro famiglie un significativo apporto specialistico, ha appositamente attivato, con proprie risorse, lo Sportello Territoriale della Disabilità, con sede a Larino.

Per tutte le informazioni relative alla presentazione della domanda, i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio di Segretariato Sociale del proprio Comune oppure direttamente allo Sportello Territoriale della Disabilità sito a Larino all’indirizzo via Cluenzio n.71, nella sede operativa della cooperativa Sirio (martedì ore 11 – 13; mercoledì ore 16 – 19; venerdì ore 10 -13 e 15.30 -17.30). Il numero di  telefono è ‪0874-016045.

L’Avviso Pubblico e la relativa modulistica sono scaricabili anche sul sito istituzionale del Comune capofila di Larino www.comunelarino.it.