Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Panico in spiaggia: anziano salvato e ricerche in mare per un disperso, ma era falso allarme foto

Un uomo anziano è stato tratto in salvo dai bagnini sul lungomare Nord. Il mare mosso ha fatto temere anche per un disperso in acqua. Attimi di agitazione in spiaggia

Momenti di grande apprensione stamane, 14 luglio, sul Lungomare Nord di Termoli, nei pressi dello stabilimento balneare Le Dune. Erano quasi le 13 quando un uomo anziano che annaspava tra le onde davanti alla spiaggia libera è stato per fortuna tratto in salvo dai bagnini che lo hanno visto in difficoltà. L’uomo era in mare, lontano dalla riva e non riusciva a farvi ritorno, così immediati sono partiti i soccorsi.

salvataggio in spiaggia

Ma poco dopo si è scatenato il panico perchè in spiaggia si è diffusa la notizia che ci fosse qualcun altro in acqua. Sono subito partite le ricerche cui hanno contribuito non solo i bagnini presenti in zona ma anche i titolari dello stabilimento.

Per qualche attimo si è pensato ad un bambino o ad un ragazzo e in tanti in spiaggia hanno seguito con apprensione l’accaduto. Il mare oggi si presenta molto mosso ed addentrarsi in acqua è quantomai rischioso.

118 lungomare

Per fortuna, poco dopo, tutti hanno visto tornare a riva le piccole imbarcazioni e si è ristabilita la calma quando si è appreso che in acqua non c’era nessuno.

barella lungomare

Poco dopo è giunta sul posto la Guardia Costiera, prontamente chiamata nei momenti di concitazione. Anche due ambulanze sono arrivate qualche minuto dopo ma per fortuna l’uomo stava bene e per lui non c’è stato bisogno di alcun intervento. “Sul posto è intervenuta una pattuglia a terra composta da due persone e via mare la Motovedetta CP 878 e il battello G.C. 77B che hanno proceduto al pattugliamento dell’intera area interessata”, così la Capitaneria di Porto.

salvataggio mare

Sul posto anche una squadra del 115 coi sommozzatori. Tanta paura, con un grande assembramento di gente sia sul litorale che sul bagnasciuga e soccorritori in gran numero ma per fortuna nulla di grave. L’anziano non ha avuto nemmeno bisogno del trasporto in ospedale dopo le prime cure del 118.