Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Incidente mortale, eseguita l’autopsia: la città si prepara per l’ultimo saluto a Gianmarco

Il magistrato ha conferito l’incarico al medico legale Massimiliano Guerriero che oggi pomeriggio ha compiuto l’esame sulla salma del giovane 20enne morto lunedì scorso nell’incidente di contrada Colle delle Api. Alla perizia era presente anche il dirigente della polizia stradale, Marco Graziano

E’ stata eseguita oggi pomeriggio l’autopsia sulla salma di Gianmarco Di Vico, il giovane di 20 anni, morto lunedì 8 luglio, in contrada Colle delle Api.

Il magistrato ha conferito l’incarico al dottore Massimiliano Guerriero che ha eseguito l’esame alla presenza del dirigente della Polizia stradale Marco Graziano. Ad attendere nella sala antistante l’obitorio i familiari, distrutti e inconsolabili rispetto alla perdita di Gianmarco.

Venti anni soltanto, traguardi da raggiungere e desideri da esaudire finiti per sempre su quel dannato asfalto mentre a bordo del suo scooter, in compagnia di un amico, stava rientrando a casa.

Erano circa le 21.30. Stava viaggiando in direzione del centro commerciale, quando allo svincolo per via Ferro una Ford Focus gli avrebbe tagliato la strada rendendo inevitabile lo schianto che non gli ha lasciato scampo.

L’automobilista è formalmente indagato per omicidio stradale.

Per Gianmarco adesso è terminata anche questa terribile fase dell’incertezza sulla necessità di compiere o meno l’esame autoptico. Alla fine la Procura ha voluto vederci chiaro e proseguire con l’esecuzione della perizia, affidata al dottore Guerriero.

Ora ci sarà l’ultimo saluto. Domani – 12 luglio – a mezzogiorno nella chiesa di San Giuseppe Artigiano. Toccherà a don Vittorio Perrella trovare le parole adatte per consolare il dolore (inconsolabile) della famiglia. Della mamma, del papà, dei fratelli, di tutti coloro che l’amavano.

A Campobasso in tanti conoscevano Gianmarco e di lui apprezzavano la gioia di vivere e la spensieratezza dei suoi 20 anni, distrutti per sempre su una strada senza controllo.