Il Città di Termoli cambia volto, per la panchina c’è Danilo Rufini

Sarà Danilo Rufini il nuovo allenatore del Città di Termoli. Il club si appresta a ufficializzare la scelta del prossimo tecnico tramite una conferenza stampa che si terrà il prossimo giovedì 11 luglio alle 18,30 in Comune, alla presenza del presidente Giovanni Di Girolamo e dei vertici societari giallorossi.

Rufini, 47 anni, è originario di Cosenza e nella sua carriera di allenatore ha guidato il San Severo, portato dalla Promozione pugliese alla serie D, poi il San Salvo, l’Apicerna, il Milazzo e l’anno scorso il Brindisi, club dal quale è stato esonerato a ottobre 2018.

Da giocatore era un centrocampista e ha militato in numerosi club fra serie C (Ospitaletto, Gela e Juve Stabia) e D, chiudendo l’esperienza sul campo nel 2012.

Per lui quella di Termoli dovrà essere la piazza del riscatto, mentre i proclami della nuova struttura societaria sono quelli di un campionato di Eccellenza da protagonisti per una rapida risalita in serie D.