Gonfiabili, film, letture, burattini e falconeria: arriva la magia della ‘Notte bianca dei bambini’

All’interno del ricco cartellone dell’estate termolese non poteva certo mancare un appuntamento importante dedicato ai più piccoli: e così, anche per quest’anno, torna la ‘Notte bianca dei bambini’, che trasformerà il centro cittadino in un grande e colorato circo e cinema all’aperto, sotto un azzurro cielo stellato che farà da sfondo a musica e divertimento unici che, a partire dalle 19 e fino all’una di notte ed anche oltre di sabato 27 luglio, animeranno la città.

A presentare l’evento, che ha un costo di poco più di 4mila euro (4mila 150 euro per la precisione) sono stati l’Assessore al Turismo Michele Barile, la Dirigente Carmela Cravero ed Antonella Occhionero del settore turismo del Comune di Termoli. “Speriamo di avere lo stesso riscontro degli anni passati”, ha commentato l’Assessore durante la conferenza stampa di mercoledì 24 luglio. Un momento in grado di coinvolgere tutte le fasce d’età, reso possibile grazie alla “collaborazione delle associazioni, degli esercizi commerciali e dei privati che hanno messo a disposizione la loro professionalità e che non si tirano mai indietro dinanzi ad iniziative del genere”, hanno aggiunto Cravero e Barile.

Numerosissime le novità di quest’anno, rispetto alle passate edizioni, dedicate alle fasce della tenera età che si lasceranno incantare dalle marionette, dai clown e dalle mascotte, oltre a sognare con la falconeria ed il grande cinema: da Piazza Vittorio Veneto, proseguendo lungo Corso Nazionale per arrivare a Piazza Sant’Antonio, fino a giungere al Borgo Antico, si susseguirà un turbinio di emozioni senza fine a titolo gratuito, con gonfiabili, trucca bimbi, mascotte, falconeria, baby dance, palloncini, cinema, laboratori, letture ed artisti di strada.  

A decretare il via al divertimento della notte bianca ci penserà lo spettacolo del ‘Teatrino delle marionette’ a cura di Adriano Ferraiolo che, dopo aver allietato le serate di decine di generazioni, penserà ad intrattenere i bambini con le mitiche maschere di Pulcinella, Felice Sciosciammocca, i Carabinieri e i Gendarmi che porteranno la magia in Piazza Vittorio Veneto. Due gli spettacoli, gratuiti, a disposizione: il primo alle 19.15 ed il secondo un’ora più tardi, alle 20.15.

Ampio spazio alla fantasia con il cinema della Walt Disney e la proiezione del film d’animazione campione d’incassi ‘Ralph spacca internet’ che, a partire dalle 21, intratterrà i piccoli cittadini sempre su Piazza Duomo. A seguire il laboratorio per bambini che stimolerà genio e manualità dei giovani protagonisti che prenderanno parte agli esperimenti creativi.

Corso Nazionale esploderà di musica e colori grazie all’associazione ‘Sorridere sempre Onlus’: le femminucce potranno trasformarsi in principesse o in supereroine ed i maschietti in eroi della Marvel o negli antagonisti dei fumetti grazie al trucca bimbi. Gli amanti delle note sonore troveranno il giusto apporto di energia nella baby dance che farà da cassa di risonanza al divertimento ed alle risa. Il tutto allietato da palloncini che coloreranno il corso.

Su Piazza Sant’Antonio saranno montati i giochi gonfiabili, ad ingresso gratuito, che faranno immergere i piccoli fruitori in una magica atmosfera delle fiabe, con i bimbi impegnati ad assaltare il fortino od il castello, per mettere in salvo i cavalieri e le principesse, tuffandosi dallo scivolo e scavalcando alti muri di gomma. E se il divertimento non bastasse, lo show programmato da Mago Checco esaudirà i desideri di tutti.

A far compagnia a grandi e bambini, ci saranno le poiane di Harris di ‘Falconeria Usconium’ che offriranno uno spettacolo che lascerà tutti senza fiato: Gioia e Lady, le due splendide poiane, si esibiranno sul Belvedere dei Fotografi in voli mozzafiato, piroette in aria uniche e si presteranno a foto e video con quanti decideranno di accorrere ad ammirare lo splendido piumaggio, la precisione del volo e la perfezione degli splendidi esemplari.

Per far volare ancora la fantasia, ampio spazio alla lettura che, grazie all’associazione ‘Nati per leggere’ mostrerà ai bambini un mondo fatto di incantesimi, spettacoli, colori e divertimento che aprirà i loro occhi e la loro mente e li farà entrare in contatto con tanti nuovi amici.

Le ciliegine sulla torta, ampiamente variegata ed eterogenea, saranno le mascotte e gli artisti di strada della società MR di Roberto Molinaro di Trivento che faranno sognare grandi e bambini con esibizioni scenografiche e colorate e distribuiranno leccornie varie assieme a tanto divertimento. Immancabile il trenino a cura della Gtm che, gratuitamente, permetterà ai bimbi di vedere la città a bordo delle carrozze bianche e blu.

Notte bianca dei bambini