Giovane di 24 anni denunciato per truffa e sostituzione di persona

Aveva stipulato un contratto di cambio gestore per l’energia elettrica a nome di un 60enne del capoluogo di regione ottenendo dall’operazione una provvigione di 50 euro

I carabinieri della stazione di Campobasso hanno denunciato un 24enne della provincia di Latina per il reato di truffa aggravata e sostituzione di persona ai danni di un 60enne di Campobasso che aveva sporto denuncia  presso la caserma di via Mazzini.

Il giovane, già collaboratore di una società operante nel mondo dei contratti per fornitura di energia elettrica con sede legale nella provincia di Roma, sostituendosi illegittimamente al denunciante ed indicandolo quale amministratore di un condominio di Campobasso, aveva stipulato a nome di quello un contratto di cambio gestore per la fornitura di energia elettrica mai richiesto dai condomini interessati, ottenendo dall’operazione un ingiusto profitto pari ad una  provvigione di 50 euro.