Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Estate per tutti i gusti: da Anna Oxa a Iva Zanicchi, da Apres la Classe sulla spiaggia a Lercio. “Un cartellone ricco di novità”

L’assessore al Turismo Michele D’Egidio presenta con Primonumero.it gli eventi di Aestiva 2019: due mesi fitti di feste, sagre, serate danzanti, manifestazioni sportive, concorsi di bellezza, concerti. “Grazie a tutti quelli che hanno contribuito a realizzare il cartellone, dal sindaco a tutti i consiglieri e assessori alle associazioni”.

Anna Oxa, con il suo carisma intramontabile e canzoni interpretate in maniera originale da oltre 20 anni, è la star della festa di Santa Cristina. Il 25 luglio sarà lei a salire sul palcoscenico montato in paese, davanti il Municipio, per un concerto gratuito organizzato dall’omonimo comitato insieme con l’Amministrazione comunale. Sicuramente un appuntamento di richiamo, ma solo uno dei tanti che caratterizzano l’estate di Campomarino.

Il cartellone Aestiva 2019, messo a punto dai nuovi amministratori in poco più di 2 settimane, è pronto, stampato, diffuso. “Non potevamo rischiare un ritardo eccessivo, visto che il turismo e la cultura sono per Campomarino settori fondamentali” spiega a Primonumero.it il neo assessore al Turismo Michele D’Egidio, che ha lavorato incessantemente alla organizzazione delle manifestazioni in sinergia, aggiunge,  “con tutti i consiglieri, gli assessori e naturalmente il sindaco Piero Donato Silvestri”.

anna-oxa-154088

Concerti, concorsi di bellezza, feste e sagre, arte e teatro, cabaret – come quello di domani sera con Mustillo – musical e sport. Ce n’è per tutti i gusti nel programma che copre interamente i mesi di luglio e agosto ma ha occupato diverse serate già a giugno e ha una coda anche a settembre, allungando l’estate canonica.

Tra gli appuntamenti sui quali l’amministrazione ha scommesso c’è la Festa dello sport, realizzata grazie all’impegno delle associazioni sportive che lavorano sul territorio, il 22 luglio, con un settore dedicato ai bambini e ai loro svaghi. E poi, il 26 luglio, in onore della festa di Sant’Anna il concerto folk dei Terramia.

Appuntamenti per giovani e adulti, che spaziano dal teatro in piazza al cinema sotto le stelle di Largo Santa Maria a mare, con l’associazione Molisecinema che farà tappa anche a Campomarino. Concorsi di bellezza, tra i quali spicca la finalissima regionale Miluna e Rocchetta con la partecipazione dell’attore Maurizio Mattioli il 14 agosto. Risate, con Giovanni Cacioppo e i Mudù, per i quali Uccio De Santis. Umberto Sardella e Antonella Genga festeggiano proprio a Campomarino i loro primi 10 anni.

Il 19 agosto la band Après la Classe terrà un concerto – sempre gratuito – che dovrebbe svolgersi sulla spiaggia del lungomare sud: uno scenario diverso dal solito per una proposta capace di coinvolgere soprattutto il pubblico giovane. “Abbiamo cercato di mettere insieme i gusti di residenti e turisti – aggiunge ancora Michele D’Egidio – e voglio ringraziare in modo particolare le tante associazioni, a partire da quelle di volontariato, che hanno dato il loro contributo concreto per la promozione dell’estate di Campomarino, che si articola tra il lido e il paese per valorizzare l’intero territorio e che grazie ai lidi balneari ravviva il lungomare sud e nord con serate danzanti di varia ispirazione”.

Spazio anche alla cultura con l’Aut Aut Festival, che in questa estate si presenta in forma di novità con serate itineranti, una delle quali ospitata proprio a Campomarino il 25 agosto dove sarà presentato il libro “La storia lercia del mondo”, a cura naturalmente di Lercio.it, ormai marchio di satira intelligente e irresistibile, con un sottotitolo altrettanto irresistibile: “tutto quello a cui non crederete dai dinosauri antivaccinisti allo sbarco sulla luna, passando per l’esistenza del Molise”.

Tra moto birrate e sagre gastronomiche, c’è anche Iva Zanicchi a cantare “perché il pop è pop”, sfilate di moda, animali in passerella, calici sotto le stelle per promuovere e rilanciare gli ottimi vini della zona. E poi la regata di Santa Cristina sabato 20 luglio con la consueta traversata in mare lungo la costa di Campomarino, stand gastronomici e intrattenimenti musicali.

Non mancano 4 giorni di Street art e, il 1° settembre, il primo trofeo ciclistico Giro delle Vigne che tra i vari obiettivi ha anche quello di valorizzare la meravigliosa campagna disseminata di vigneti che Campomarino può vantare. “Ce l’abbiamo messa tutta – conclude Michele D’Egidio – e speriamo che sia un’estate divertente e piena di spunti di divertimento per tutti”. Di sicuro alla neo amministrazione va il merito di aver approntato un cartellone ricco di eventi in poco tempo ma con grande cura, senza tralasciare nulla.

aestiva 2019 - cartellone
aestiva 2019 - cartellone
aestiva 2019 - cartellone
aestiva 2019 - cartellone