Esplodono le fogne per la furia dell’acqua: strade a pezzi e crateri. Centro devastato, lidi sommersi dal fango

Chiuso al traffico Corso Fratelli Brigida, ridotto a un campo da guerra dopo la tempesta di acqua che ha spazzato la costa molisana. Via Aubry vietata al traffico per lo stesso motivo: l'asfalto si è sollevato spaccandosi. Sotto accusa le fognature, che hanno tracimato con violenza. Centro nel caos completo, e disagi fortissimi anche in ia Corsica, in parte sommersa dall'acqua

Traffico in tilt in centro, a Termoli, a causa dell’asfalto sbriciolato in numerosi punti. La zona più colpita è probabilmente quella all’incrocio fra Corso Fratelli Brigida, via Aubry e via Roma.

tempesta-sulla-costa-154072

Proprio nel bel mezzo della carreggiata l’asfalto è stato frantumato dalla forza dell’acqua, anche a causa di una perdita fognaria. È stato quindi necessario transennare l’intera area e chiudere l’ultimo tratto del secondo Corso al traffico. La Crea Gestioni ha confermato la rottura fognaria e ha annunciato i lavori in tempi, si spera, rapidi.

centro-termoli-chiuso-dopo-maltempo-154068
centro-termoli-chiuso-dopo-maltempo-154066

In via Aubry si è verificata anche un ulteriore rottura dell’asfalto in un punto appena rappezzato con asfalto nuovo. Via Aubry, la stradina che collega via del Croix a via Roma è quindi completamente ostruita e chiusa al traffico dalle transenne della Polizia Municipale, che si sta occupando di regolare la circolazione.

centro-termoli-chiuso-dopo-maltempo-154067

Inoltre in via Gabriele Pepe, in pieno centro, una enorme voragine si è aperta e ha inghiottito una Fiat 500L che era in transito. L’auto era stata noleggiata da una donna siciliana residente a Milano che si trova a Termoli per lavoro. La vettura è rimasta incastrata nell’enorme buco che ha squarciato l’asfalto. Sul luogo la polizia locale e il carro attrezzi per rimuoverla.

tempesta-sulla-costa-154072
tempesta-sulla-costa-154071

Disagi anche sul litorale nord di Termoli all’inizio di via Amerigo Vespucci, di fronte al vecchio hotel modena. La carreggiata è stata completamente allagata dalla pioggia e la circolazione si è fatta difficile ed è stato necessario l’intervento dei mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile del Sae 112.

rotonda-via-corsica-allagata-154064

Altra zona in cui la circolazione è molto difficoltosa e quella della rotonda cosiddetta di Mimmo Cannone di fronte alla Agip su via Corsica. Anche in questo caso sia la rotonda che la carreggiata sono invasi dall’acqua, e si circola con molta cautela. Anche il marciapiede che scende verso via Cavalieri d’Italia è completamente sommerso dall’acqua. In corso gli interventi del 115 e delle altre forze dell’ordine.

Disagi anche in via Magellano, sotto al cavalcavia del quartiere Sant’Alfonso, dove l’acqua arriva a secchiate penetrando dai muri.

Sono tuttavia i blackout susseguitisi subito dopo il forte temporale che ha colpito la costa a dare i maggiori problemi agli automobilisti. Via Sangro, strada di collegamento tra via Asia ed il quartiere di San Pietro, è completamente al buio. Stessa storia anche in via del Molinello.