Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

“Ecco l’acqua!”: il Molisano centrale inaugurato con video-show girato dal sindaco

L’annuncio dell’attivazione dell’Acquedotto Molisano centrale a Guardialfiera arriva via facebook con un video girato dal sindaco Vincenzo Tozzi. “L’acqua è arrivata!”, il grido di battaglia che saluta l’entrata in funzione delle pompe del serbatoio, che da ieri pomeriggio rifornisce il Comune che diede i natali a Francesco Jovine di acqua di sorgente matesina. Il video girato dal primo cittadino nei panni di regista e presentatore mostra il “test” eseguito dall’ addetto di Molise Acque in canotta bianca Nicola Caramanico che “assaggia” l’acqua prima con le mani e poi con tutta la testa tuffata sotto il getto aperto al massimo.

acqua-guardialfiera-154958

Ora, secondo la comunicazione di Molise Acque, azienda speciale che fa riferimento alla Regione, sono sei i Comuni molisani riforniti esclusivamente dal Molisano centrale, la cui realizzazione è iniziata ben 11 anni fa. Oltre a Guardialfiera ci sono San Martino in P., Campomarino, Ururi, Portocannone e Larino, anche se la parte alta della cittadina frentana è in attesa che venga attivato il nuovo serbatoio di Montearone i cui lavori sono alle battute finali.

 

Intanto però i disagi dovuti alla sospensione del flusso dall’invaso del Liscione, unitamente a un guasto e alla necessità di bonifica delle cisterne (operazione che rientra nel collaudo del Molisano centrale) stanno comportando una nuova crisi irica nei Comuni di San Martino in Pensilis e Ururi, che anche oggi – 23 luglio – sono a secco.