Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Ubriaca al volante travolge 6 auto in sosta nella notte. I residenti: “Abbiamo sentito un botto pazzesco, qui si corre troppo” fotogallery

Un incidente si è verificato questa notte in via Torino a Termoli dove una donna di 39 anni ubriaca alla guida di un'auto ha travolto sei macchine parcheggiate. Sul posto vigili del fuoco e Carabinieri

Era al volante della sua utilitaria intorno alle 2.30 e stava percorrendo via Torino a Termoli nella zona di San Pietro, ma ha perso il controllo del veicolo e ha colpito le sei auto ferme in sosta sulla carreggiata con una carambola che ha scatenato anche un tamponamento a catena tra le macchine lasciate parcheggiate dai residenti sotto casa. Questo in sostanza è quanto accaduto nella notte tra sabato 20 e domenica 21 luglio nella città adriatica dove la donna, una 39enne in stato di ebrezza, ha travolto le macchine parcheggiate lungo la via senza per fortuna coinvolgere nessuno. 

“Ero rientrato a casa da un quarto d’ora – rivela uno dei residenti – e ho sentito un botto fortissimo, uno schianto che continuava e mi sono affacciato – aggiunge – nel cuore della notte ho notato che c’era stato un incidente e un’auto si era fermata in mezzo alla strada. Mi sono precipitato giù insieme a tanti altri del quartiere e abbiamo chiamato i soccorsi, per fortuna ci siamo accorti che la ragazza al volante stava abbastanza bene e non riportava ferite gravi”.

Giunti sul posto, i carabinieri della Compagnia di Termoli hanno immediatamente sottoposto la 39enne all’alcol test: dall’analisi effettuata è emerso che la donna aveva un tasso alcolemico di molto superiore al tetto massimo consentito dalla legge. Gli uomini dell’Arma hanno poi raccolto gli elementi per ricostruire la dinamica della carambola che ha coinvolto in tutto sette auto.

incidente-via-torino-154735

Secondo la loro ipotesi, la donna al volante – che pare fosse sola nella sua Fiat Punto scura, mentre secondo altri in compagnia – ha dapprima colpito la Lancia Y parcheggiata accanto al marciapiede distruggendone gran parte della carrozzeria, l’ha trascinata e ha quindi colpito una Alfa Romeo station wagon nella parte posteriore, quest’ultima ha poi innescato un tamponamento a catena che ha coinvolto una Hyundai parcheggiata davanti e ancora una 500L, anch’essa in sosta lungo la strada, sotto ai palazzi. Infine l’auto ha interrotto la sua corsa sul lato opposto, scontrandosi contro un’altra Fiat Punto scuro parcheggiata lungo il marciapiede a cui ha danneggiato lo sportello del lato guida e parte di quello posteriore.

L’impatto con le auto lasciate in sosta ha inevitabilmente svegliato i residenti della zona che hanno sentito il fragore dello scontro e sono scesi in strada. Con loro, nel quartiere Porticone a pochi passi da San Pietro e a poche centinaia di metri dalla casa di riposo “Opera Serena”, sono arrivati anche i residenti dei palazzi intorno a quelli posizionati lungo la strada a causa del forte rumore che li ha richiamati nel cuore della notte. “Qui si corre troppo – aggiunge chi lì ci vive da anni – bisognerebbe intervenire con qualche soluzione che faccia desistere dal premere il piede sull’acceleratore”, conclude con un filo di amarezza, mista alla preoccupazione.

incidente-via-torino-154755

Sul posto poco dopo l’impatto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Termoli per mettere in sicurezza le sei auto coinvolte. Con loro anche il personale sanitario del 118 per soccorrere la ragazza ferita. La città adriatica si sveglia quindi, nell’ennesima domenica di luglio, con un incidente che fortunatamente non ha coinvolto persone e non ha registrato gravi danni ma che fa inevitabilmente riflettere sull’uso spropositato di alcol durante il sabato sera. “Poteva andare peggio – aggiungono ancora i residenti – per fortuna lì in quel momento non c’era nessuno che camminava sul marciapiede o attraversava la strada. Poteva essere una strage”.